contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Camerata Picena: al via Giardini Sonori Arts And Music Festival

3' di lettura
1542

giacomo medici

“De la musique avant toute chose” , ovvero, come scriveva Paul Verlaine, “la musica prima di tutto”. E’ questo il presupposto dal quale nasce il Giardini Sonori Music and Arts Festival, manifestazione che ha tra i suoi obiettivi quello di valorizzare il centro storico di Camerata Picena nella sua veste di “teatro naturale”.

L’evento, promosso dal Comune di Camerata Picena e da CE.DI.MARCHE, prenderà il via domani, sabato 6 giungo e proseguirà fino a domenica, in un susseguirsi di concerti e di appuntamenti che coinvolgeranno un elevato numero di artisti. Protagonisti di questo peculiare progetto, la cui direzione artistica è affidata al musicista Giacomo Medici (nella foto), sono coloro che, partendo dal territorio marchigiano, hanno saputo distinguersi, anche nel panorama internazionale, per la qualità della proposta artistica. Ad unirli è il linguaggio dei suoni, accolti dalla stupenda piazza Vittorio Veneto e dal suo giardino, che nei giorni della manifestazione ospiterà, oltre ai concerti, una mostra intitolata Battiti Irregolari, ovvero i mille volti della dea Musica raccontati e interpretati, in modo originale, da quei pittori, scultori, fotografi e artisti grafici che hanno aderito all’iniziativa.


L’inaugurazione dell’esposizione, prevista per sabato 6 giungo alle ore 18.00, darà il via ufficialmente alla manifestazione, che proseguirà alle 19.00 con l’“aperitivo jazz”, durante il quale ad essere stimolato sarà anche il gusto del pubblico, grazie ad un rinfresco offerto dall’organizzazione sulle note della musica dal vivo. “In tal occasione e in quello stesso orario, ovvero dalle 19.00 alle 20.30, si esibirà il trio Pode Ser, capitanato dal percussionista Luca Mattioni”, ha spiegato Medici, illustrando il programma; “saranno loro a condurre i presenti a suon di bossa nova, jazz e musica popolare brasiliana fino al cuore di Giardini Sonori, ovvero i concerti della sera; ad aprire le danze sarà alle 21.15 Marco Poeta, che porterà a Camerata il tradizionale fado portoghese e, in tale occasione, ritirerà il premio alla carriera ‘Giardini Sonori 2009’.


Sarà poi la volta degli Agora Mais, che con il loro coinvolgente samba reggae apriranno la strada alla Mao Branca Marching Band, formazione di 15 elementi alla quale toccherà, sempre a suon di samba, mettere un sigillo sulla prima giornata del festival con una performance esplosiva e a dir poco peculiare”. Domenica 8 giungo, dopo l’apertura della mostra alle ore 17.00, Giardini Sonori ospiterà un concerto di musica classica, organizzato in collaborazione con la parrocchia di camerata Picena e previsto per le ore 17.15, presso la chiesa della Beata Vergine Maria della Natività; si esibirà il mezzo soprano peruviano Jimena Llanos, accompagnata all’organo da Simone Baiocchi. Questo momento assume particolare importanza alla luce del recente restauro dell’organo stesso e del lavoro fotografico (esposto all’interno della mostra Battiti Irregolari) fatto dagli studenti dell’Istituto Professionale Podesti su questo strumento. Ad animare l’aperitivo musicale della domenica saranno, alle 19.00, i “Welcome to the Django”, band tributo al capostipite della musica manouche Django Reinhardt. La sera proseguirà alle 21.15 con il Concertino Burro e Salvia, band che proporrà come suo costume un’originale miscela musicale fatta di swing, cabaret e musica popolare italiana. La manifestazione si concluderà alle ore 23.00 con gli Havona e il loro soul, jazz e funk; in tale occasione il gruppo presenterà in anteprima alcuni brani del prossimo disco.


Ricordiamo che alla mostra Battiti Irregolari, visitabile per tutta la durata del festival, esporranno Elisa Berardinelli, Enrico Barazzoni, Michel Giaccaglia, Michele Zucchetti, Romina Marchionni, Chiara Argento, Daniel Patti, Alessio Pacci e gli studenti dell’Istituto Professionale Podesti di Ancona e Chiaravalle. In caso di mal tempo la manifestazione si terrà presso il circolo La Boccia di Camerata Picena. Per informazioni 3394328676 o www.myspace.com/giardinisonorifestival (è inoltre visitabile la pagina di Facebook di Giardini Sonori)



giacomo medici

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2009 alle 18:39 sul giornale del 05 giugno 2009 - 1542 letture