contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Duca: il Pdl continua a trascurare i problemi della città

1' di lettura
1753

Eugenio Duca
A due giorni dalla prima riunione del Consiglio Comunale di Ancona secondo me, le forse politiche di maggioranza e il PdL continuano a comportarsi come se le elezioni anticipate si dovessero ancora svolgere e trascurano completamente i problemi dei cittadini.

A mio avviso confermo come politicamente inopportuna e intempestiva la proposta di Pcdi e RC riguardante l’assessore Belligoni, ma ciò non puà giustificare la campagna personalistica e aggressiva condotta dai cosiddetti “moderati” del PdL. Consiglio loro, per quanto riguarda il diritto, di leggere la sentenza che proprio ieri il TAR Puglia ha emesso dichiarando illegittimo il decreto del Ministro sen. Matteoli con cui il 16 giugno 2009 ha commissariato il Presidente dell’Autorità Portuale di Bari.


Un commissariamento di chiaro stampo dittatoriale, senza motivazioni, senza regole e al di fuori del diritto e della Costituzione della Repubblica Italiana. Quanto al neo capo gruppo del PD, al quale auguro buon lavoro, consiglio di superare l’atteggiamento arrogante che pretende, una volta deciso all’interno del proprio gruppo, concordato con gli altri partiti della maggioranza già fortemente beneficiati dalla vittoria del Sindaco Gramillano, di chiedere alle forze di minoranza di obbedire e unire i propri voti a quelli suoi pr eleggere il presidente del Consiglio Comunale.


Gli UKASE (ordini dittatoriali del giapponesi) li abbiamo già visti ai tempi di Corazzi e Strali. Infine, a differenza di quanto Benadducci ha dichiarato, non è stato preso da parte sua alcun contatto istituzionale con il gruppo che rappresento.



Eugenio Duca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2009 alle 17:50 sul giornale del 11 luglio 2009 - 1753 letture