contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Piero Fassino presenta il programma di Dario Franceschini

2' di lettura
1968

Giovedì 23 Luglio, alla Loggia dei Mercanti di Ancona, Piero Fassino ha presentato il programma del candidato segretario del Partito Democratico Dario Franceschini

Nell'attesa dell'arrivo dell'onorevole Piero Fassino sono intervenuti la senatrice Silvana Amati e l'Assessore Regionale al Turismo Vittoriano Solazzi, la prima rimarcando la notizia arrivata da poche ore ovvero che anche il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano ha aderito alla mozione Franceschini; il secondo affermando: "Obiettivo del coordinamento a livello regionale è far nascere comitati provinciali e regionali che non devono rimanere chiusi ma che anzi devono cercare di sensibilizzare la società verso la mozione Franceschini - inoltre ribadisce - non possiamo annullare le ragioni per cui il PD è nato ma dobbiamo riprendere le motivazioni per cui questo è successo poiché la fusione tra i Democratici di Sinistra e La Margherita non è stato un fatto scontato. La mozione Franceschini interpreta al meglio le ragioni per cui il PD è nato".

"Si avvia qui oggi ad Ancona il percorso di Dario Franceschini - queste le prime parole di Piero Fassino, che prosegue - al centro del congresso c'è l'Italia con i suoi problemi e la crisi che l'attanaglia. Il progetto di Franceschini è in grado di intercettare le soluzioni per l'Italia, cosa che non è in grado di fare il Governo odierno. Questo congresso serve a ridefinire le proposte del PD; Franceschini ha presentato la sua mozione, in gran parte dedicata alla crisi. Ciò che spicca sono 5 parole chiave: Fiducia, Regole, Uguaglianza, Qualità, Merito, basi sulle quali Franceschini intende appoggiarsi". A proposito della riconferma di Franceschini a segretario afferma: "Il tempo di segreteria Franceschini (5 mesi) è stato limitato, non abbastanza. Bisogna dargli più tempo anche perché un ricambio troppo frequente del leader non sarebbe positivo. Il PD ha bisogno di un rilancio senza freni e questa è la garanzia che ci da Franceschini, attorno al quale stiamo raccogliendo un largo consenso".



Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2009 alle 19:23 sul giornale del 24 luglio 2009 - 1968 letture