contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Estorsione in rosa in tabaccheria, tre donne in manette

1' di lettura
1218

arresto

Arrestate tre donne per estorsione ai danni di una tabaccaio.

Gli uomini della Squadra Mobile hanno arrestato, martedì, tre donne nella flagranza di un\'estorsione ai danni di una tabaccheria del centro.


L’indagine aveva avuto inizio sabato scorso, quando il tabaccaio si è rivolto alla Polizia perchè M. A., 20enne pluripregiudicata, e G. T., 19enne, erano entrate nel suo locale e lo avevano minacciato che avrebbero raccontato alla moglie di essere molestate dall\'uomo, molestie mai avvenute, se questi non avesse consegnato loro 100 euro a testa.


Gli investigatori si sono appostati nei pressi della tabaccheria in attesa dell\'arrivo delle ragazze. Mercoledì pomeriggio, alle 15,30, è scattata la trappola. Il tabaccaio ha consegnato il denaro alle due ragazze che sono state immediatamente arrestate dagli investigatori.


Le due ragazze erano state accompagnate da G. R. , 40enne pluripregiudicata, madre di M. A., che le attendeva in auto fuori dalla tabaccheria. Anche la donna è stata arrestata.



arresto

Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2009 alle 16:13 sul giornale del 03 settembre 2009 - 1218 letture