contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Investito ed ucciso il giudice della Corte d\'Appello Taglienti

1' di lettura
1758

eliambulanza

E\' deceduto giovedì mattina all\'ospedale di Macerata il giudice della Corte d\'Appello di Ancona Alberto Taglienti, 76 anni. Era stato investito mercoledì sera a Tolentino.

Sulla dinamica dell\'incidente si sa ancora molto poco e si attendono i risultati delle indagini delle forse dell\'ordine.

Mercoledì sera l\'uomo stava percorrendo a piedi la vecchia strada statale all\'altezza del Castello della Rancia quando un\'auto lo ha travolto. L\'uomo è finito a terra violentemente mentre il conducente dell\'auto è rimasto ferito.

Dopo i primi soccorsi dei medici del 118, il giudice è stato trasportato d\'urgenza all\'ospedale di Macerata. Alberto Taglienti, che aveva svolto le funzioni di presidente della Corte d\'Appello fino allo scorso luglio, è morto giovedì mattina in seguito alle ferite riportate.


eliambulanza

Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2009 alle 11:46 sul giornale del 18 settembre 2009 - 1758 letture