contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Arrestato un nigeriano dopo una lite violenta con la ex ragazza

1' di lettura
1170

polizia di stato

Verso le ore 18.30 di venerdì, una Volante della Questura è intervenuta in P.zza Rosselli ad Ancona dove era stata segnalata, al 113, una lite violenta tra un uomo ed una donna di colore.

Nell\'occasione gli Agenti intervenuti, diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini, hanno bloccato l\'aggressore, che probabilmente aveva bevuto alcolici. L\'uomo aveva colpito più volte la donna al viso ed al corpo con i pugni. La è stata costretta a ricorrere alle cure mediche del 118 per le escoriazioni e tumefazioni riportate.

Al momento sembra che i motivi della lite riguarderebbero un prestito di denaro che l\'uomo aveva fatto alla ex fidanzata.

Accompagnato in Questura, l\'uomo è stato arrestato ed associato alle Camere di Sicurezza della Questura in attesa della convalida dell\'arresto. Su di lui gravava anche un espulsione dal territorio italiano irrogata dal Prefetto di Ancona con Ordine di allontanamento entro 5 giorni emesso dal Questore di Ancona all\'inizio del mese di settembre.

E’ una conferma del giro di vite disposto dal Questore, che ha più volte evidenziato come la commissione di gravi, violenti reati vengano commessi da ubriachi.


polizia di stato

Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2009 alle 02:35 sul giornale del 26 settembre 2009 - 1170 letture