contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Indagato, si dimette il segretario del Pd

1' di lettura
1550

Si è dimesso Giovanni Ranci, segretario del Pd anconetano. Indagato per una consulenza sul nuovo ospedale Inrca.

Giovanni Ranci, segretario del Pd di Ancona, si è dimesso dopo aver ricevuto un avviso di garanzia per una consulenza di 60mila euro prestata come avvocato sul nuovo ospedale dell\'Inrca.


Il sindaco Fiorello Gramillano e il segretario provinciale Emanuele Lodolini hanno espresso solidarietà al segretario dimissionario auspicando una rapida conclusione dell\'inchiesta.


L\'assemblea comunale eleggerà un segretario \"reggente\" fino al congresso previsto dopo le regionali del 2010.



Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2009 alle 18:28 sul giornale del 02 ottobre 2009 - 1550 letture