contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuova edizione di \'Come due gocce d\'acqua\' delle Patronesse del Salesi

2' di lettura
1503

concorso salesi

Con Fido in coppia perfetta, torna il concorso organizzato dall\'associazione per raccogliere fondi in favore dell\'Ospedale Se con il tuo fedele amico a quattro zampe formate una “coppia perfetta”, il concorso “Come due gocce d\'acqua” fa di certo al caso vostro.

Torna per il terzo anno consecutivo il simpatico evento organizzato dall\'associazione Patronesse del Salesi (Apabs) per raccogliere fondi in favore dell\'Ospedale pediatrico Salesi. Una competizione, patrocinata dal Comune di Ancona attraverso l\'Assessorato alla Pubblica Istruzione, tra coppie originali formate da cane e padrone che saliranno sul palco allestito in piazza Cavour a partire dalle 17: alla fine sarà premiata la coppia più affiatata, somigliante e divertente. Le iscrizioni si apriranno sempre nella giornata di domenica alle ore 16 e i concorrenti sfileranno per il pubblico davanti all\'occhio attento della giuria. Come l\'anno scorso, sarà il frizzante presentatore Andrea Carloni a introdurre sul palco i simpatici concorrenti.



Tutti possono partecipare, adulti, bambini e cani di tutte le taglie e dimensioni. Con l\'occasione alcune volontarie dell\'associazione Patronesse metteranno in vendita delle t-shirt per raccogliere fondi, mentre lo sponsor Nutrix regalerà ai partecipanti fornitura di cibo per cani. L\'evento sarà ripreso da Radio Arancia. Presenti domenica anche i giovani volontari di “Pet Village” associazione di pet therapy che collabora da anni con l’Apabs con il supporto di tanti amici a quattro zampe molto amati da grandi e piccini.



Le novità non finiscono qui, perchè in vista dei 110 anni dalla fondazione sono previsti nuovi importanti progetti. Come il concorso “Una lettera per un sorriso” che l\'associazione Patronesse sta promuovendo insieme all\'Ufficio scolastico regionale nelle scuole primarie delle Marche allo scopo di sensibilizzare i bambini al vissuto dei coetanei ricoverati in ospedale.





concorso salesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2009 alle 15:52 sul giornale del 02 ottobre 2009 - 1503 letture