contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Basket: Stamura ancora sconfitta in casa, vince Bassano

2' di lettura
1170

Buona prova dei biancoverdi, ma nel finale i veneti hanno la meglio (63 a 69). Domenica prossima trasferta a Budrio.

Ormai è una storia che si ripete e quindi è evidentemente un difetto congenito per questa Globo Stamura quello di esprimersi bene e di mettere alla frusta avversari ben più forti per poi dover soccombere nelle ultime fasi della gara a causa di carenza di muscoli ed esperienza. Anche contro la Fiorese Bassano i ragazzi di Cingolani hanno dato tutto quanto era nelle loro possibilità fisiche e tecniche, ma anche stavolta non è bastato.

Primo quarto scintillante di Cernivani e compagni che con diversi contropiede ed azioni in linea veloci riescono a doppiare gli avversari chiudendo il primo quarto sul 28 a 14. L’allenatore degli ospiti corre ai ripari ed assesta la difesa con la conseguenza che i biancoverdi segnano con il contagocce e vedono sfumare quasi per intero la cospicua dote accumulata nel primo quarto. Si va al riposo lungo sul 38 a 36.


Nel terzo parziale si va avanti punto a punto con vantaggi minimi dall’una e dall’altra parte: al 30° Stamura ancora avanti sul 54 a 50.

Bassano prova l’allungo all’inizio dell’ultimo periodo, complice anche un tecnico alla panchina biancoverde, ma la Stamura non molla e si riporta in parità quando manca poco più di due minuti alla sirena finale. Da lì in avanti prevale la stanchezza in alcuni biancoverdi e per Ancona non ci saranno più canestri mentre i veneti mettono a segno un 6 su 6 nei tiri liberi che fissa il risultato finale sul 63 a 69.

Ancora un KO, quindi, per la Stamura ma a questi ragazzi si può rimproverare ben poco. Domenica prossima si va a Budrio per affrontare la squadra locale che naviga a metà classifica.

Passando ai risultati delle altre formazioni marchigiane va messa in rilievo l’ennesima vittoria della Fortezza Recanati che è passata a Senigallia (57-68) ed è sempre più sola in testa alla classifica; bene anche la Naturino Civitanova che ha battuto Budrio (70-69) e la Tecnolegno Fossombrone che, sempre per un punto, ha vinto contro Ravenna (75-74).



Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2010 alle 11:55 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 1170 letture