contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Calcio: Vigor-Castelfrettese 2-2, Principi pareggia al 94'

4' di lettura
1386

francesco savelli

La Vigor Senigallia, nel turno infrasettimanale contro la Castelfrettese valevole per la 34° giornata di campionato (prevista per domenica 28 marzo e rinviata a causa del torneo che interessa le Juniores),due volte in vantaggio con Cercaci prima e Savelli poi, si chiude troppo nella seconda frazione di gioco subendo gli attacchi avversari. La Castelfrettese infatti non si arrende fino alla fine e, pur creando poche grosse occasioni, allo scadere dei 5' di recupero concessi del signor Strippoli di Bari insacca la rete del 2-2.

Allo stadio Bianchelli termina in parità il match tra Vigor Senigallia e Castelfrettese, 2-2. Un risultato poco utile ad entrambe le formazioni, che lottano per la salvezza con un solo punto di distacco l'una dall'altra.

Parte subito bene ed all'attacco la formazione di mister Favi che al 12' prova a portarsi in vantaggio con Caprini, bloccato però dalla difesa al momento del tiro, e con Candelaresi in seconda battuta. Il pallone termina alto sopra la traversa. Nulla di fatto ma l'atteggiamento dei rossoblù lascia subito ben sperare i tifosi. La Castelfrettese dalla sua, proprio per l'importanza del match ai fini della classifica, non sta a guardare. Al 19' Cruz Pereira su calcio di punizione prova la finalizzazione ma il pallone esce di poco sul secondo palo.

Passano i minuti e il gioco tra Vigor Senigallia e Castelfrettese si arricchisce di azioni, emozioni ed occasioni. Al 23' è la Vigor a sfiorare il vantaggio con un pallone messo in area da Smerilli su calcio d'angolo che Giorgini non è riuscito ad insaccare ma tre minuti più tardi arriva la risposta della Castelfrettese con Cruz Pereira. Un calcio d'angolo che Petrini riesce ad allontanare. Il primo ad arrivare sul pallone è Caprini che prova ad allontanarsi dalla propria metà campo ma viene atterrato. Tutto regolare secondo il signor Strippoli di Bari che lascia proseguire. In un qualche modo i rossoblù riescono a tenere il pallone e provano a spingersi in avanti con Smerilli. Atterrato ma ancora una volta secondo l'arbitro è tutto regolare. Il gioco prosegue e lo stesso Smerilli, che riesce ad alzarsi tenendo il pallone, crossa un pallone preciso per Caprini. I tifosi sussultano negli spalti ma la finalizzazione fallisce. Resta fermo sullo 0-0 il risultato.

Reti inviolate tra le due formazioni scese in campo al Bianchelli fino al 32' quando Cercaci su passaggio di Candelaresi insacca sotto l'incrocio. Nulla può Gambadori. Vigor Senigallia-Castelfrettese 1-0.

Il vantaggio dei locali sblocca entrambe le formazioni, seppur per motivi diversi, e lo scadere della prima frazione di gioco si anima: al 36' Petrini salva il risultato parando un tiro dalla distanza di Marchegiani. Neanche due minuti dopo, però, lo stesso giocatore biancorosso su invito di Pelusi insacca la rete dell'1-1. Sembra ormai tutto prima della pausa quando arriva, di nuovo, il vantaggio degli undici di mister Favi. Al 43' infatti Savelli, su azione di calcio d'angolo, insacca di testa. Sul 2-1 a favore della Vigor Senigallia le due formazioni tornano negli spogliatoi.

Nella ripresa poco nulla: i rossoblù restano troppo chiusi in difesa mentre i biancorossi di mister Ulivi, pur attaccando costantemente, non creano grandi occasioni da gol fino allo scadere dei 5' di recupero concessi dal signor Strippoli. Principi supera sul finale la difesa rossoblù, sorprende Petrini ed insacca così la rete decisiva per la propria squadra. Termina 2-2 il match tra Vigor Senigallia e Castelfrettese valevole per la 34° giornata di campionato di Eccellenza.

VIGOR SENIGALLIA: Petrini, Nataloni, Candelaresi, Ruggieri, Giorgini, Rizzotto, Cercaci, Smerilli, Caprini (40'st Guerra), Savelli (32'st Nacciariti), Mosca. (A disp: Moscatelli, Curzi, Fraboni, Morganti, Paniconi). All. Favi

CASTELFRETTESE: Gambadori, Pelusi, Zoli, Giuliani (36' Zaccarelli), Papa, Rossi (16' Damiani), Fratesi (21' Stamate), Pandolfi, Principi, Marchegiani, Cruz Pereira. (A disp: Micucci, Anadegwu, Marconi, Scortichini). All. Ulivi

ARBITRO: Strippoli di Bari

MARCATORI: 32' Cercaci (V), 38' Marchegiani (C), 42' Savelli (V), 49' Principi.

NOTE: Ammoniti: 31'st Mosca. Angoli:4-3 Spettatori: 500 circa



francesco savelli

Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2010 alle 23:22 sul giornale del 08 aprile 2010 - 1386 letture