contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Ilia Kim e l'Orchestra Filarmonica Marchigiana al Teatro Sperimentale

2' di lettura
1028

ilia kim

Penultimo concerto della stagione Amici della Musica “Guido Michelli”, venerdì 9 aprile alle ore 21 al Teatro Sperimentale con la pianista Ilia Kim e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana diretta da Tito Ceccherini. 

Il concerto s’intitola “Est - Ovest” e mette a confronto, appunto, lo stile musicale europeo “visto” da occidente e da oriente attraverso i compositori del Novecento, con l’eccezione di Franck.


Un programma molto vario non scevro da piacevoli sorprese, in cui si eseguiranno musiche anche divertenti, come Moz-Art à la Haydn, Pantomima per due violini, due piccole orchestre d’archi, contrabbasso e direttore di Alfred Schnittke (Engels, Russia, 1934 – Amburgo, 1998), le bellissime Variazioni Sinfoniche per pianoforte e orchestra di César Franck (Liegi, 1822 – Parigi, 1890), Frates per archi e percussioni del compositore estone Arvo Part (Paide, 1935 - viv.) e il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 in Fa maggiore Op. 102 di Dmitri Schostacovich (San Pietroburgo, 1906 – Mosca, 1975).


Protagonista, accanto all’Orchestra Filarmonica Marchigiana diretta dal maestro Tito Ceccherini, la pianista coreana Ilia Kim. Ilia Kim, nata a Seoul, inizia a quattro anni gli studi musicali in patria. Eccezionale talento, ottiene una borsa di studio per recarsi all’estero e si iscrive alla Hochschule der Künste di Berlino, dove si diploma col massimo dei voti. Seguono poi i corsi di perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo, alla Hochschule für Musik und Theater di Hannover e all’Accademia Pianistica di Imola, dove si dedica anche al fortepiano.


La Kim svolge un’intensa attività concertistica in gran parte dell’Europa, negli Stati Uniti (debutto nel 1994 alla Carnegie Hall di New York), Messico, Brasile, Cina, partecipando fra l’altro al Musik Festival dello Schleswig-Holstein, alle Holland Music Sessions, al Festival di Dubrovnik, al Festival Pianistico Internazionale “Arturo Benedetti Michelangeli” di Brescia e Bergamo e ai Tiroler Festspiele di Erl. Risiede in Italia.


Nell’ottobre del 2001, a Catania, ha preso parte con Andrea Bocelli e Sandro De Palma, sotto la direzione di Donato Renzetti, alla prima esecuzione assoluta di “…malinconia, ninfa gentile” per canto, due pianoforti concertanti e orchestra d’archi di Azio Corghi, che successivamente ha dedicato a lei e a De Palma la suite “…Di bravura” tratta da questa composizione. Di “…malinconia, ninfa gentile” è stata pubblicata la registrazione in disco, a cura della Presidenza del Senato d’Italia. Nel luglio del 2002, durante i Tiroler Festspiele di Erl, ha effettuato la prima esecuzione assoluta del Virginal Dream di Giovanni Sollima. Si ricorda che l’ingresso fino a 15 anni è gratuito, ridotto extra, 3 euro, fino a 19.


Info: www.amicimusica.an.it

Amici della Musica “Guido Michelli”: 071/2070119

Biglietteria Teatro delle Muse: 071 52525

Ufficio stampa “Amici della Musica - Guido Michelli”: Annalisa Pavoni: annalisapavoni@tiscali.it

Ufficio stampa Teatro delle Muse: Beatrice Giongo: beatrice.giongo@teatrodellemuse.org



ilia kim

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2010 alle 12:34 sul giornale del 08 aprile 2010 - 1028 letture