contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gli studenti incontrano il Comando Legione Carabinieri Marche

1' di lettura
1219

carabinieri

Divulgare e valorizzare l’impegno delle forze armate, soprattutto tra i giovani marchigiani. E’ l’obiettivo dell’appuntamento di sabato 24 aprile alle ore 10 ad Ancona (Comando Legione Carabinieri Marche – Caserma “Burocchi”, via XXV Aprile) promosso dal Club Ufficiali Marchigiani in collaborazione con la Regione Marche.

Il Generale di Brigata Luigi Curatoli, Comandante della Legione Carabinieri Marche, terrà la relazione che dà il titolo alla mattinata: “L’arma dei carabinieri nel sistema di prevenzione e contrasto al crimine”. All’incontro parteciperanno circa duecento studenti che frequentano le classi quarte e quinte del Liceo Classico “Rinaldini”, dell’ I.I.S.“Savoia – Benincasa”, del Liceo Scientifico “G. Galilei” e dell’I.I.S. “Volterra - Elia”. Stands istituzionali dell’Esercito, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare e dei Carabinieri terranno una dimostrazione pubblica di alcune attività operative.


Un appuntamento importante – sottolinea il presidente della Regione, Gian Mario Spacca – da cui emerge il ruolo fondamentale svolto quotidianamente dall’Arma dei Carabinieri per la sicurezza della nostra comunità. Le istituzioni procedono fianco a fianco nel promuovere le attività dei corpi militari dello Stato a garanzia della tutela dei cittadini e per mettere a disposizione conoscenze e tecnologie, consolidando una sinergia che dona notevoli benefici alla vita di ognuno di noi. Il Club Ufficiali Marchigiani, importante realtà della regione, persegue l’obiettivo di conoscere e farsi conoscere, soprattutto dalle nuove generazioni, per incoraggiare e valorizzare l’attività delle forze armate.


L’associazione si pone infatti come emblema di un nuovo scenario che tende a valorizzare i giovani e a formarli nella cultura militare.



carabinieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2010 alle 15:40 sul giornale del 22 aprile 2010 - 1219 letture