contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Zipa compie 60 anni

2' di lettura
913

teatro delle muse

‘Sessant’anni di fondamenta per il futuro: progetti e prospettive’. E’ il titolo del convegno e della tavola rotonda organizzati per celebrare i 60 anni di attività del Consorzio Zipa che si terrà sabato 15 maggio per il 60º anniversario della Zipa al Ridotto del Teatro delle Muse alle ore 9,30.

L’incontro sarà il momento ideale sia per fare il bilancio dell’attività svolta dall’Ente nelle aree imprenditoriali realizzate, sia per presentare le nuove prospettive di sviluppo, nell’interesse dell’intera comunità marchigiana, basate su studi e buone pratiche che interessano i cicli produttivi del sistema di imprese che interagiscono tra di loro scambiandosi sottoprodotti e/o energia sino ad arrivare alla riduzione dell’uso di materie prime, all’aumento dell’ecoefficienza e risparmio energetico, alla riduzione di rifiuti in discarica e alla produzione di energia con tecnologie innovative e con impatto ambientale prossimo allo zero.

Infatti, in un’Europa mercato interno e in un mondo globalizzato dove la competizione non è più tra imprese, ma tra sistemi-regione, i consorzi per lo sviluppo delle aree imprenditoriali hanno il difficile compito di creare le condizioni di contesto per promuovere una rete polifunzionale al servizio delle piccole e medie imprese, quale habitat ideale per uno sviluppo omogeneo e razionale, che permetta loro di competere sui più ampi mercati internazionali.

A celebrare il compleanno di ZIPA, oltre ai relatori, ci saranno il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano e i sindaci dei Comuni in cui sono o saranno presenti aree ZIPA; la presidente della Provincia di Ancona, Patrizia Casagrande; il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca; il presidente di Confindustria Ancona Giuseppe Casali e con lui numerosi imprenditori, tra cui quelli che riceveranno un attestato di anzianità per essersi insediati fin dall’inizio nelle aree ZIPA.


teatro delle muse

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2010 alle 18:20 sul giornale del 14 maggio 2010 - 913 letture