contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Congresso Eucaristico 2011, Gramillano comunica l'avanzamento dei progetti

1' di lettura
1330

fiorello gramillano

Il sindaco Gramillano comunica lo stato di avanzamento dei lavori e dei progetti per la città di Ancona in vista del Congresso Eucaristico.

La Conferenza Episcopale Italiana ha infatti deciso che il Congresso Eucastico del 2011 si terrà nella città dorica, che ha dunque più di un anno di tempo per preparare la città all'evento, che arriverà nelle Marche dopo essersi tenuto a Bari 5 anni fa.

Il sindaco Gramillano, nel corso dell'ultimo Consiglio Comunale, ha annunciato di aver concordato con i deputati ed i senatori delle Marche una lettera per chiedere al governo nazionale lo stanziamento di risorse, per un ammontare simile alla somma prevista per il Congresso di cinque anni fa. La città, infatti, avrà bisogno di essere "rimessa a nuovo" per viabilità, parcheggi e grandi strutture.

Dopo la climatizzazione del Palarossini (già testata in occasione della partita di pallavolo tra Italia e Cina della scorsa domenica), l'Amministrazione metterà mano a piazza Rosselli e piazza Ugo Bassi. Per la prima, infatti, sono stati stanziati 400mila euro, mentre per la seconda sono ancora in corso i reperimenti di fondi.

Sarà realizzato anche un nuovo parcheggio a Torrette, che sarà finanziato anche dalla Regione Marche, per un costo di 670mila euro. Anche Largo Cappelli vedrà sorgere una nuova area per i mezzi, che è ancora da finanziare. Già pronti, invece, i fondi per la nuova stazione ferroviaria Ancona Stadio - Aspio.



fiorello gramillano

Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2010 alle 18:12 sul giornale del 15 giugno 2010 - 1330 letture