contatore accessi free

Gli fanno la multa e scappa, fermato un imprenditore osimano

polizia municipale 1' di lettura Ancona 04/07/2010 -

Un sabato mattina di traffico, un parcheggio che non si trova ed una multa non digerita. Sarebbero questi gli ingredienti che hanno dato vita ad un inseguimento da film sabato mattina in centro ad Ancona. Protagonista un imprenditore osimano di 61 anni.



Per bloccare l'auto dell'imprenditore sono dovute intervenire quattro pattuglie, compresa una motorizzata. Il fatto è accaduto in Pizza Stamira.

Alla disperata ricerca di un parcheggio, l'imprenditore di Osimo ha lasciato l'auto in evidente divieto di sosta. Quando è tornato alla macchina ha trovato due vigilesse che lo stavano multando. Forse il caldo o la stanchezza, fatto sta che l'uomo ha perso la testa. Dopo aver risposto male alle due ufficiali, è salito in macchina e con una sgommata è scappato.

Ha rischiato addirittura di investire una delle due vigilesse la quale si era messa davanti all'auto per impedire la fuga. Alla fine è stato fermato piazza Pertini ed accompagnato al comando dei vigili per essere interrogato.






Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2010 alle 17:12 sul giornale del 05 luglio 2010 - 1025 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/P5





logoEV
logoEV
logoEV