contatore accessi free

Falconara: Nucci, con l'associazione Kontatto un approfondito e franco dibattito

kontatto 2' di lettura 09/07/2010 -

Il giorno 14 giugno ’10 ho avuto l’occasione di incontrare, unitamente al Sindaco Goffredo Brandoni e al Capo Gruppo Consiliare Clemente Rossi, nella Sede Comunale, una delegazione in rappresentanza della Associazione Kontatto, su richiesta della stessa.



Ne è scaturito un approfondito e franco dibattito nel corso del quale è stata ribadita l’intenzione della Amministrazione di porre in vendita, per inderogabili esigenze di bilancio ben note alla cittadinanza, lo stabile di Via Pojole che attualmente ospita le attività dell’Associazione. E’ stata altresì sottolineata la totale assenza, da parte della maggioranza consiliare, di pregiudiziali nei confronti del Kontatto, sia sul piano associativo, sia sui programmi e sulla attività che l’Associazione esplica.

Anzi è stato dichiarato l’interesse dell’Amministrazione e dei Consiglieri Comunali di conoscere e approfondire i contenuti delle diverse attività ed iniziative, affinché emergano con chiarezza gli aspetti sociali, culturali e di interesse pubblico. I rappresentanti dell’Associazione hanno, dal canto loro, dichiarato la loro funzione sociale, culturale e di voler continuare i servizi in favore della cittadinanza, in particolare della parte più emarginata e bisognosa di aiuto e di integrazione.

Contestualmente hanno esplicitato la loro impossibilità di aderire, dietro bando pubblico dell’Amministrazione, ad ipotesi di compravendita, pur apprezzando la disponibilità dichiarata formalmente dalla maggioranza di concedere loro un diritto di prelazione, dopo aver espletato tutte le procedure di rito. Chiedono unicamente di essere informati con congruo anticipo della eventualità che si concretizzi l’ipotesi di vendita a terzi, in modo da avere il tempo necessario per traslocare in altra Sede e restituire l’attuale manufatto nelle migliori condizioni.

Chiedono infine all’Amministrazione una disponibilità di massima a coadiuvarli e aiutarli nella ricerca di altre Sedi, da gestire secondo le vigenti condizioni regolamentari, valide per tutte le Associazioni. Alla luce di tali chiarimenti e nell’intento di stabilire i migliori, equi e democratici rapporti con l’Associazione Kontatto, il sottoscritto consigliere Comunale ritiene opportuno ritirare l’O.d.G. già presentato nei tempi regolamentari per la discussione nel Consiglio Comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2010 alle 15:41 sul giornale del 10 luglio 2010 - 1079 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara, kontatto, Carlo Nucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/3c





logoEV
logoEV
logoEV