contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Gramillano affonda: attese per oggi le dimissioni anche di Brasili (IdV)

1' di lettura
981

Sempre più in bilico la verifica di maggioranza. Dopo le dimissioni dell'assessore Andrea Ambrogini, l'attuale Giunta rischia di perdere anche il vicesindaco Franco Brasili.

Maggioranza allo sbando, con l'attuale Giunta che rischia di perdere i pezzi in vista di un Consiglio Comunale che si preannuncia incandescente. L'Italia dei Valori, per bocca del segretario comunale Paolo Eusebi, sarebbe pronta a ritirare il vicesindaco Franco Brasili per dare un segnale all'attuale maggioranza.

"E' un'ipotesi sempre più concreta - commenta Eusebi - ci stiamo ragionando in queste ore. Ormai il teatro è finito, non ci sono più le condizioni per questo tipo di collaborazione". Il siluro viene sganciato proprio quando i termini per la verifica di maggioranza stanno per scadere. Il rapporto tra Pd ed Idv sembra ormai arrivato al capolinea. I dipietristi rinfacciano ai democratici il "poco impegno nei confronti della città". Il walzer di nomi ed ipotesi, ancora lontano da una definizione, avrebbe convinto l'Idv a ritirare il vicesindaco e lasciare libertà di coscienza ai consiglieri in sede di votazione.

L'annuncio, secondo Eusebi, potrebbe essere imminente. Il Consiglio Comunale che avrebbe sancito la fine dei lavori politici prima delle ferie estive doveva segnare la svolta amministrativa per Ancona, con la presentazione della nuova Giunta. Ma a questo punto, con l'Idv pronta all'appoggio esterno, si rischia il caos. "Voteremo le delibere e le proposte che riterremo serie - avverte ancora Eusebi - c'è un programma da rispettare e restiamo vincolati a quello. Ma ormai servirebbe un miracolo. Andare avanti così, per noi, non va più bene".



Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2010 alle 18:03 sul giornale del 29 luglio 2010 - 981 letture