contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Gramillano: 'Napolitano? Ha la mia piena fiducia'

1' di lettura
872

Alfonso Napolitano

Gramillano torna sulla nomina di Alfonso Napolitano a vicesindaco, confermando che il rimpasto vero si farà a fine mese.

"Se gli assessori sono espressione del sindaco, allora il vicesindaco è doppiamente espressione delle mie scelte". Pochi giri di parole, per il sindaco Gramillano, che torna a parlare del suo nuovo "vice", l'attore e vernacoliere Alfonso Napolitano. Una scelta che ha scatenato le critiche del centro-destra, mentre il Pd e l'Idv restano alla finestra.

La nomina dell'assessore ai Servizi Sociali, infatti, sarebbe del tutto temporanea. Così come le deleghe assegnate agli 8 assessori rimasti. Lo conferma lo stesso Gramillano: "A fine mese, al massimo a settembre, sapreste la nuova Giunta, che tornerà ad essere a dieci". "Napolitano è una persona che ha la mia fiducia - commenta ancora il primo cittadino - Ho scelto lui per non creare aspettative tra i vari gruppi politici e tra le varie anime del Pd".

Insomma, Napolitano vicesindaco sembra essere la scelta più indolore in vista degli equilibri futuri della maggioranza. Equilibri che presto dovranno essere trovati per dare alla città governabilità e il rilancio che più volte l'Idv a chiesto. A proposito di Idv, poi, Gramillano torna a mostrarsi ottimista: "C'è la sensazione che si possa ricucire lo strappo, anche se forse non è questo il termine giusto per descrivere la decisione presa dai nostri alleati. Ad ogni modo, è qualcosa di cui potremo e dovremo tornare a discutere".



Alfonso Napolitano

Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2010 alle 18:42 sul giornale del 07 agosto 2010 - 872 letture