contatore accessi free

Falconara: PD, Lodolini presenta la candidatura alla segreteria provinciale

3' di lettura 17/09/2010 -

Al Circolo “G. Leopardi” di Falconara M.ma, il 16 settembre, si è svolta la convention “Lavorare uniti, arrivare lontano”, serata di presentazione della candidatura alla Segreteria Provinciale Pd di Emanuele Lodolini. A condurre la serata Agnese Carnevali ed alcuni Giovani Dem e giovani Amministratori PD.



Lodolini ha ringraziato gli oltre 250 presenti “Sono onorato che così tante persone si siano riunite oggi con me. Mi rendete molto orgoglioso del mio impegno, che ogni giorno mi insegna qual è il vero significato della parola comunità”. L’evento si è aperto con la proiezione di un video/promo di presentazione della campagna di comunicazione congressuale legata alla ricandidatura di Lodolini e curata dal giovane jesino Luca Baldini. “Per me oggi parte un nuovo viaggio nel territorio. Da condurre con umiltà e propensione all’ascolto. La metafora della barca a vela si addice bene al PD. Nella barca a vela si deve lavorare in gruppo e pianificare in modo efficace. Si fonda l'azione sulla partecipazione, s’infonde il senso dell'obiettivo e dell'appartenenza, si migliorare la capacità di ascolto. Spesso ci si trova dinanzi a turbolenze ed imprevisti e quindi si è chiamati a trasformare le difficoltà in opportunità. Non puoi aspettare che il vento arrivi da solo. Devi cercarlo”.

Anche sul rinnovamento è intervenuto il Segretario “il rinnovamento nella provincia di Ancona è tangibile non perché anch’io ne sono un’espressione, ma perché numerosi sono oramai i Sindaci, gli Amministratori, i Dirigenti PD giovani e da qualche mese siede in Consiglio regionale un trentenne, Gianluca Busilacchi”. “Il rinnovamento non è mai stato uno scontro generazionale. Si costruisce solo attraverso un patto di generosità e riconoscenza tra generazioni: tra chi spinge perché merita, fa e sa fare e chi apre perché convinto assertore del rinnovamento”. “Il Congresso provinciale PD sarà un momento di confronto e di crescita utile alla comunità tutta se continueremo a metterci in sintonia con i cittadini, valorizzando l’unità del Partito tramite una rinnovata gestione plurale ed unitaria ed il senso di appartenenza ad un disegno più grande di noi. Quello di cui ora c’è bisogno è un grande sforzo collettivo, per condividere impegni, responsabilità e costruire insieme, qualcosa di importante e di duraturo guardando alla sfida per il Governo del Paese e alle provinciale del 2012. Le polemiche di queste ore non fanno bene al PD e cadono nel momento in cui a fronte di un PDL lacerato vi sarebbe bisogno di un’unità granitica del gruppo dirigente nazionale”.

“Ora dobbiamo saper infiammare l'immaginazione, unire i diversi talenti. Per questo, per partire, ho chiesto a due giovani di darmi una mano in questa nuova sfida. Luca Baldini coordinerà la mia campagna di comunicazione ed il giovane cantautore e musicista Marco Cardinaletti mi ha prestato una sua bella canzone - Without Ever Asking (Senza chiedere mai) - da utilizzare come colonna sonora di questo mio nuovo viaggio nel territorio“ Nel febbraio 2008 Cardinaletti ha presentato il suo pezzo “Without Ever Asking” che fa da colonna sonora alla campagna di comunicazione di Lodolini alla chiusura del Forum Internazionale sull’Ambiente tenutosi a Berlino.


da Emanuele Lodolini
segretario Pd prov. Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2010 alle 16:21 sul giornale del 18 settembre 2010 - 649 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, partito democratico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cfe





logoEV
logoEV
logoEV