contatore accessi free

Maltempo, l'Amministrazione Comunale respinge le accuse del Pdl

2' di lettura Ancona 30/09/2010 -

Il sindaco Gramillano e l'assessore Borgognoni rispondono ad un'interrogazione presentata dal Pdl in merito ai danni provocati dal violento nubifragio dello scorso mercoledì.



Il Pdl accusa infatti l'Amministrazione di non aver fatto abbastanza prevenire i disagi causati dalla "bomba d'acqua" che ha provocato anche allagamenti nella zona del Piano. Il sindaco respinge seccamente le polemiche citando un dato: "Secondo alcune stime, sono caduti 90 millilitri di pioggia, con punte anche di 130, in un brevissimo arco di tempo ed in una zona ristretta. Si tratta quindi di un evento non ordinario, ma il Comune si attivato immediatamente insieme alla Protezione Civile".

Il primo cittadino elenca poi gli interventi, e scagiona AnconAmbiente, finita nel mirino del Pdl per non aver effettuato gli ordinari interventi di manutenzione ai tombini ed alle caditoie. "Gli allagamenti, dovuti allo straripamento di alcuni tombini, sono stati tenuti da subito sotto controllo. Abbiamo monitorato il fosso Manarini, che presenta della criticità, ed abbiamo chiuso i sottopassaggi a Vallemiano per ripulirli dal fango.Fango che è stato immediatamente rimosso anche dalla zona del Pinocchio". Gramillano ha poi annunciato che chiederà lo stato di emergenza, ma "i disagi non sono imputabili ai nostri dirigenti".

L'assessore Borgogni, invece, respinge le accuse del centro del centro-destra, che aveva parlato di "situazione analoga a quella dello scorso inverno, quando la città fu bloccata dalla nevicata". "Non si possono mettere i due eventi sullo stesso piani - afferma l'assessore alla Viabilità - questa volta ci siamo fatti trovare pronti, ed abbiamo seguito gli interventi fino alle tre del mattino. Si è trattato di un evento imprevedibile, ma l'Amministrazione è stata presente". L'assessore Pesaresi si è invece detto "disponibile ad esaminare le richieste dei commercianti per il risarcimento dei danni, qualora venisse ravvisata una nostra responsabilità".






Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2010 alle 16:42 sul giornale del 01 ottobre 2010 - 737 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, alluvione, comune di ancona, fiorello gramillano, Fabio Borgognoni, emanuele barletta, pdl ancona, marcello pesaresi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cLg





logoEV
logoEV