contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Chiede al fratello soldi senza motivo, arrestato

1' di lettura
786

arresto

Una richiesta continua, un fantomatico debito da saldare, un'ossessione. Paolo Bartoli, 46 anni, commerciante di Ancona già noto alle forze di polizia, è stato arrestato martedì dai carabinieri.

L'uomo da tempo tormentava il fratello chiedendo il pagamento di un debito, 20 mila euro, mai esistito. I due avevano gestito insieme una pizzeria.

L'arresto è avvenuto ieri proprio grazie alla collaborazione della vittima che ha dato appuntamento a Bartoli per consegnargli il denaro, poi l'arresto. ora il 46enne si trova nel carcere di Montacuto.



arresto

Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2010 alle 14:05 sul giornale del 13 ottobre 2010 - 786 letture