contatore accessi free

Basket: difesa leggera e molle, Stamura battuta a Imola

basket 1' di lettura Ancona 18/10/2010 - Difesa leggera e molle, Stamura battuta a Imola. Impietoso il 91 a 69 finale in favore degli emiliani. Domenica prossima derby con il P.S. Elpidio al PalaRossini.

La Toyota Imola è formazione tosta, ben assortita e con alcuni atleti che sono un lusso per la categoria, ma nel match giocato venerdì sera in terra emiliana è mancata soprattutto la Stamura che ha sicuramente fatto un passo indietro rispetto ad altre prestazioni.

La principale imputata della débacle dei ragazzi allenati da Filippetti è da individuare nella fase difensiva che ha concesso agli avversari ben 25 e 27 punti nei primi due parziali ed una schiacciante supremazia nei rimbalzi.

Stavolta il miglior marcatore in casa biancoverde è stato Conti con 29 punti, ma il suo è stato un éxploit solitario essendo venuto a mancare l’apporto di altri che solitamente non mancano all’appello.

Partita praticamente senza storia con Imola sempre avanti con vantaggi quasi sempre in doppia cifra, poi nel finale il divario si dilata ulteriormente fino al 91-69 finale.

Nel prossimo turno la Globo Vis Stamura giocherà la sua prima vera partita interna (la prima è stata giocata sul neutro di Senigallia) con il PalaRossini che ospiterà il Porto S. Elpidio. Per i biancoverdi è anche il primo derby di stagione.

Passando ai risultati delle altre marchigiane va rilevato che proprio il P.S. Elpidio, vincendo il derby contro la Poderosa Montegranaro (71-62), è solitario capolista a punteggio pieno dopo queste prime tre giornate. Entrambe sconfitte le altre due, la Maceratese a Novellara (85-67) e l’Ascoli Towers a Castelfranco Emilia con il punteggio di 76 a 67.






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2010 alle 11:04 sul giornale del 19 ottobre 2010 - 969 letture

In questo articolo si parla di sport, Armando Lorenzetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpv





logoEV
logoEV