contatore accessi free

Italia Nostra: un banchetto contro i rigassificatori

italia nostra 1' di lettura Ancona 20/10/2010 -

La Sezione di Italia Nostra di Ancona, nell’ambito della Settimana dedicata alla campagna nazionale “Paesaggi sensibili” che nel 2010 è dedicata ai “paesaggi costieri”, organizza un proprio presidio in corso Garibaldi venerdì 22 pomeriggio e l’intera giornata di sabato 23 ottobre, per sensibilizzare la cittadinanza di Ancona contro la possibilità che a breve vengano realizzati davanti alla città di Ancona, alle sue spiagge, al Parco Regionale del Monte Cònero, i due rigassificatori proposti uno dalla Gaz de France e l’altro dall’API.



L’ambiguità della politica ha permesso che fino ad oggi ad uno (API) si dia detto SI ed all’altro (GdF) prima SI e poi NO, ma non in modo definitivo. E’ necessario pertanto che la cittadinanza di Ancona sia informata su cosa le sta per capitare addosso, con grosso danno per il TURISMO e la PESCA, nonché per la SALUTE e prenda coscienza della necessità di IMPORRE ai propri rappresentanti nelle Istituzioni la difesa dell’INTERESSE PUBBLICO contro gli INTERESSI PRIVATI.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2010 alle 11:37 sul giornale del 21 ottobre 2010 - 761 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia nostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duo





logoEV
logoEV