contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Veneziani ad Ancona ospite di Confartigianato

1' di lettura
645

marcello veneziani

Recessione e ripresa, come si intrecciano gli scenari economici e politici, a livello nazionale e locale, e dove sta andando il nostro paese.

Il noto giornalista e scrittore Marcello Veneziani sarà ad Ancona giovedì 4 novembre, a partire dalle ore 19, ospite della Confartigianato Imprese di Ancona e terrà agli imprenditori la lezione: “Una recessione violenta, una ripresa lenta. Gli scenari presenti e futuri tra politica e economia.” L’incontro è il settimo degli appuntamenti formativi “oltre la Crisi” promossi per gli imprenditori e dirigenti dalla scuola di formazione imprenditoriale di Confartigianato Imprese Ancona che è alla quinta annualità. La scuola assiste gli imprenditori anche nella riflessione sulle strategie più appropriate da adottare nel mutato contesto economico. Obiettivo finale: mantenere sempre alta la qualità e la competitività del lavoro delle nostre piccole e medie imprese. I programmi didattici si avvalgono della docenza di autorevoli personalità del mondo accademico, della cultura e della politica.

Alle relazioni degli esperti si affiancano anche diverse attività extracurriculari. L’incontro con un professionista del calibro di Marcello Veneziani, da sempre attento alle vicende politiche ed economiche del nostro paese, lancia spunti e margini di dibattito sullo scenario attuale e sulle evoluzioni future, in chiave tanto globale quanto locale. Affiancato dal presidente e segretario provinciale Confartigianato Valdimiro Belvederesi e Giorgio Cataldi, Veneziani relazionerà infatti sullo status quo delle dinamiche politico economiche proponendo un focus delle principali criticità e nodi irrisolti. Marcello Veneziani è giornalista e scrittore, è editorialista de Il Giornale dove scrive di politica, cultura e costume.



marcello veneziani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2010 alle 17:07 sul giornale del 04 novembre 2010 - 645 letture