contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

All'Istituto Teologico Marchigiano la rassegna 'Quattro aperture sull'Eucaristia'

2' di lettura
2435

Vangelo

Iniziativa di alto profilo culturale quella promossa dall’Istituto teologico marchigiano in collaborazione con l’Istituto superiore di scienze religiose di Ancona: mettere a tema l’Eucaristia dal punto di vista filosofico e teologico.

“Quattro aperture sull’Eucaristia” s’intitola la rassegna, che prenderà il via mercoledì 10 novembre dalle ore 15 alle ore 17 nell’Aula Magna dell’Istituto in via Monte Dago 87, e con la quale -spiega il preside dell’ITM, prof. Mario Florio- “s’intende dare un qualificato contributo alla preparazione al Congresso eucaristico nazionale che si terrà ad Ancona), prendendo in considerazione l’Eucaristia in rapporto al dono, alla trasfigurazione, alla festa e al sacrificio, di cui parleranno quattro visiting professor, rispettivamente Roberto Mancini docente di Filosofia teoretica all’Università di Macerata, Natalino Valentini docente di Teologia orientale all’Istituto di scienze religiose di Rimini, Franco Riva docente di Etica sociale all’Università Cattolica di Milano e Pier Angelo Sequeri docente di Teologia fondamentale alla Facoltà teologica di Milano”.

Sarà il filosofo maceratese Roberto Mancini ad aprire la serie degli incontri, parlando di “Eucaristia e dono”, perché -come ricorda il direttore dell’ISSR, prof. Giancarlo Galeazzi- alla logica del dono questo pensatore ha dedicato tanta parte della sua riflessione, e torna utile richiamare l’attenzione su alcuni volumi come “Esistenza e gratuità”, dedicato all’antropologia della condivisione, “L’umanità promessa”, sul vivere il cristianesimo nell’età della globalizzazione”, e “Idee eretiche”, in cui Mancini presenta la cultura del dono e l’economia di servizio per una nuova antropologia impegnata per un’altra economia e “per un’altra politica”, a dirla con il titolo di un suo recente volume”. L’incontro si preannuncia particolarmente stimolante per quanti s’interessano della religione e vogliono approfondirla dal punto di vista filosofico e teologico, un’occasione tanto più preziosa in quanto Mancini è pensatore originale e coinvolgente. L’ingresso è libero.



Vangelo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2010 alle 17:34 sul giornale del 10 novembre 2010 - 2435 letture