contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Il Sistema Turistico della Marca Anconetana modello di collaborazione pubblico-privato

3' di lettura
970

sistema turistico della marca anconetana

Il Sistema Turistico della Marca Anconetana protagonista, il prossimo 24 novembre, al Summit del Turismo nelle Regioni a Vicenza, dedicato al tema “I Sistemi Turistici Locali alla prova dei fatti: dalle criticità ai modelli di successo”.

Un’occasione importante per la Marca Anconetana che vede così riconosciuto, a livello nazionale, il suo modello di sviluppo strategico come “virtuoso” nella relazione sinergica con il territorio. Si rinnova la notorietà e la conoscibilità della Marca, come sistema dal forte appeal manageriale, valoriale e strategico che ha visto, nel corso dell’anno, l’interesse di altre realtà italiane e frontaliere per le sue attività ed iniziative sul territorio provinciale. Al Direttore Smeralda Tornese il compito di comunicare e valorizzare l’esperienza della Marca Anconetana, sistema-modello della Regione Marche, agli occhi del complesso auditorium composto da dirigenti e funzionari di organizzazioni turistiche pubbliche e private, tra i quali si segnalano Caterina Cittadino – Capo Dipartimento del Ministro del Truismo; Mauro Di Dalmazio – Presidente Coordinamento Assessori Regionali al Turismo; Roberto Rocca - Direttore Generale del Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo. Presidenza del Consiglio dei Ministri; Maurizio Boiocchi – Eves Viaggi; Roberto Pagliara – Nicolaus Tour.

L’attività della Marca Anconetana ha come asset strategico il rafforzamento e la valorizzazione della capacità del territorio anconetano di “fare rete” e mettere a sistema l’insieme delle opportunità presenti. E lo fa grazie a progetti concreti che evidenziano una spinta innovativa nel rapporto ed il coinvolgimento degli operatori privati, trasformando le “debolezze” della filiera turistica in punti di forza. Si parlerà quindi di: Qualificazione degli operatori che vivono il mercato turistico, con il progetto di formazione “SAPER&ACCOGLIERE: opportunità e risorse per fare turismo”, realizzato in collaborazione con le associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti e Confindustria di Ancona; Sensibilizzazione e coinvolgimento dei cittadini e degli operatori nello sviluppo turistico (con una campagna di comunicazione che nei prossimi mesi interesserà il territorio provinciale); Sostegno alla commercializzazione, con il quale si sostengono “pacchetti” finalizzati alla promo-commercializzazione dei prodotti turistici del territorio provinciale di Ancona, vincitori dell’innovativo “bando”. Attraverso le diverse azioni, si stimola la capacità degli attori di “fare sistema” dal basso, rappresentando nei fatti un’occasione per la promozione di tutti quei soggetti che hanno, tra i loro obiettivi, quello di migliorare la qualità della propria offerta e creare delle proposte in grado di dare valore aggiunto al proprio operato, incrementando i flussi complessivi, ampliando la stagione classica, valorizzando le risorse presenti sul territorio provinciale e contribuendo così a rafforzare il brand “Marche”.

Il Summit, giunto alla sua quarta edizione, è organizzato da AIPMT, Associazione Italiana Professionisti e Manager del Turismo, presieduta dallo spagnolo Josep Ejarque - autentico “guru” del settore, con la partnership scientifica di TSM, Trentino School of Management e il contributo dell’Assessorato al Turismo della Regione Veneto. Rappresenta uno dei principali appuntamenti annuali di rilevanza nazionale, finalizzato a stimolare il confronto tra manager pubblici e privati con particolare attenzione al marketing della destinazione ed alle nuove strategie dell’offerta turistica. Il tema portante di questa edizione nasce dalla necessità di comprendere e analizzare, a nove anni dall’entrata in vigore, le criticità sollevate dai Sistemi Turistici Locali ed esaminare in modo chiaro e concreto le modalità per permetterne l’efficace funzionamento e vincere la sfida del nuovo turismo.

www.marcaanconetana.it



sistema turistico della marca anconetana

Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2010 alle 19:21 sul giornale del 19 novembre 2010 - 970 letture