contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

'12 ovvero la parola ai giurati', al via la prevendita

2' di lettura
1312

Sono disponibili in prevendita biglietti per assistere allo spettacolo “12 ovvero la parola ai giurati” di Reginald Rose, che verrà messo in scena sabato 4 dicembre (ore 21) al Teatro Dorico di Ancona da Claet – gruppo teatrale, per la regia di Diego Ciarloni, in collaborazione con il gruppo di Ancona di Amnesty International.

Ispirato all’opera cinematografica “La parola ai giurati” di William Friedkin del 1997 con Jack Lemmon (dal soggetto originale di Reginald Rose), lo spettacolo, portato alla ribalta in Italia da Alessandro Gassman, racconta il percorso difficile e sofferto di dodici giurati chiamati a pronunciarsi su un caso di omicidio. L’imputato, un ragazzo 18enne accusato di aver ucciso il padre, rischia la pena di morte. In un crescendo avvincente di dialoghi, ricostruzioni ed ipotesi, i dodici giurati sono chiamati a compiere una scelta lacerante, che li costringerà a mettere in discussione le proprio convinzioni, a far emergere pregiudizi e false certezze, a guardarsi dentro senza alibi e falsità. Una scelta che li porterà dall’analisi scientifica dei singoli fatti alla graduale presa di coscienza dell’esistenza di un ‘ragionevole dubbio’.

Proprio per il profondo significato di denuncia della pena capitale e l’importante opera di sensibilizzazione sul tema dei diritti umani, il gruppo teatrale Claet ha stretto una collaborazione con il gruppo di Ancona di Amnesty International.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita al prezzo di 10 euro presso il Bar Caffè Giuliani di Ancona (corso Garibaldi 3) o telefonando ai numeri 392 3075270/328 7310369. Vendita biglietti al teatro Dorico il giorno dello spettacolo a partire dalle ore 19.30 al prezzo di 12 euro, biglietto ridotto a 8 euro per i ragazzi al di sotto dei 12 anni.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2010 alle 17:09 sul giornale del 22 novembre 2010 - 1312 letture