contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: cofinanziamento di 50mila euro per i lavori di messa in sicurezza della materna

3' di lettura
731

matteo astolfi

Il progetto per la messa in sicurezza della scuola materna Falconara Alta” di via Andrea Costa predisposto dai tecnici dell’assessorato ai Lavori Pubblici ha ottenuto un finanziamento di 50mila euro dalla Fondazione Cariverona.

In particolare il finanziamento sarà utilizzato per migliorare le vie di esodo e realizzare la scala antincendio: due interventi che vanno ad aggiungersi ai lavori già realizzati nel corso dell'estate. Con l’avvio del nuovo anno scolastico infatti era stato festeggiato da alunni, insegnanti e genitori il completamento del primo stralcio dei lavori di ristrutturazione per l’adeguamento funzio nale e la messa a norma della scuola dell’infanzia. Con i lavori previsti in quel primo stralcio, la scuola è stata dotata di un impianto di allarme al fine di aumentare la velocità per l’esodo e le dotazioni di sicurezza attiva. Al piano seminterrato è stato spostato il refettorio, con la preparazione dei pasti ed i servizi, unendo i locali prima adibiti ad ambulatorio e ad aula di attività motoria. Si sono mantenute due aule al piano terra-rialzato, recuperando parte dei locali attualmente adibiti a refettorio per le attività scolastiche. Sempre a piano terra è stata riattivata la seconda uscita di emergenza verso l’esterno (già presente ma passante all’interno dei servizi della cucina e di fatto non utilizzabile).

A l primo piano si è lasciata invece solo un’aula didattica e le aule speciali, utilizzate solo saltuariamente ed in piccoli gruppi, in modo da limitare l’affollamento complessivo del piano. Nel frattempo, vista la possibilità di richiedere un finanziamento alla Fondazione Cariverona nel Settore “Educazione Istruzione e Formazione” per lavori di ristrutturazione indifferibili e di messa a norma di edifici scolastici, si è elaborato un progetto prevedendo la realizzazione di della scala di sicurezza esterna e altre opere riguardanti la sicurezza dell’immobile (adeguamento dei vetri alle norme UNI EN 12600 e UNI 796 per i requisiti antinfortunistici, sostituzione di pavimentazioni esistenti all’interno di alcuni locali contenenti amianto, opere edili varie di adeguamento funzionale e realizzazione impianto di allarme e idranti, etc.).

Il progetto ha ottenuto il finanziamento e si provvederà a realizzare la scala antincendio che consentirà di avere una seconda uscita di sicurezza per la fuga dal primo piano. "L'amministrazione comunale è molto sensibile alla questioni di sicurezza negli edifici scolastici ed al miglioramento continuo delle strutture dove bambini ed ragazzini falconaresi vengono educati egregiamente, grazie all'ottimo lavoro del personale scolastico – spiega l’assessore Matteo Astolfi -. I lavori di adeguamento e di ampliamento delle Scuola materna di Via Andrea Costa nascono dal riutilizzo dei locali adiacenti la stessa scuola, una volta usati come ambulatori medici privati. Nel programma di valorizzazione del patrimonio comunale si è inserito anche questo locale attraverso la chiusura del comodato d'uso gratuito all'ambulatorio privato e la destinazione alla scuola di un prezioso spazio per la mensa dei bambini, liberando così altre aule al fine di dare maggiori spazi alle attività educative e ludiche ai bambini. Tale intervento si unisce agli altri interventi di manutenzione svolti durante l'estate dal nucleo degli operai comunali e dalle ditte appaltatrici”.

“Un grande ringraziamento da parte dell'Amministrazione Comunale e di tutta la cittadinanza- conclude Astolfi - va alla Fondazione Cariverona per il suo impegno nel finanziamento volto alla messa in sicurezza della scuola di Falconara Alta, azione che denota grande sensibilità della Fondazione verso i bambini ed il loro diritto ad una formazione di base costruita in edifici sicuri.



matteo astolfi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2010 alle 17:47 sul giornale del 22 novembre 2010 - 731 letture