contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Ciccioli (Pdl) accusato da Barbato (Idv) per una presunta aggressione alla Camera

1' di lettura
946

carlo ciccioli

Il deputato marchigiano Carlo Ciccioli accusato dal collega Franco Barbato (Idv) di aver alzato le mani in aula. Replica del parlamentare anconetano: "Gli ho dato solo una carezza...".

Nella mattinata di ieri, alla Camera, il dipietrista Barbato chiede di intervenire sull'ordine dei lavori per poter relazionare in merito all'intervento del premier Berlusconi alla trasmissione televisiva "Ballarò". Nel corso del suo intervento Barbato estrae un sacchetto della spazzatura nel corso dell'intervento, tanto che il presidente Fini lo richiama due volte per poi espellerlo dall'aula. Seduta sospesa, ma Barbato dichiara di "essere stato preso a pugni da un parlamentare".

Versione confermata dal suo collega di partito Fabio Evangelisti, che all'agenzia Ansa dichiara: "A seduta sospesa due colleghi si sono avvicinati a Barbato e uno di questi lo ha ripetutamente schiaffeggiato sulla nuca". La stessa Ansa, in giornata, fa il nome del deputato accusato dall'Idv: sarebbe Carlo Ciccioli, parlamentare anconetano del Pdl. Che ribatte: "Ma quali schiaffi, gli ho dato una carezza...".



carlo ciccioli

Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2010 alle 19:47 sul giornale del 25 novembre 2010 - 946 letture