contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Nuova viabilità, la prima verifica a metà dicembre

2' di lettura
770

traffico|

La nuova viabilità cittadina continua ad essere oggetto di polemiche. L’opposizione chiede il rinvio dello sperimentazione a dopo Natale, mentre all’interno della maggioranza iniziano a circolare le prime perplessità.

 

Tra ingorghi, corsie intasate all’ingresso della città e il congestionamento dell’area di Palazzo del Popolo, la nuova viabilità del centro arriva alla terza giornata. Segnali di miglioramento, con traffico meno sostenuto, ma la guardia resta alta. E le polemiche continuano a fioccare.

Il centro-destra anconetano serra le fila e chiede a gran voce di risolvere la questione entro Natale. “La mia paura è che questa viabilità possa costituire il colpo di grazia per i commercianti del centro – dice il consigliere comunale Daniele Berardinelli – Aspettiamo di vedere come evolverà la sperimentazione, valuteremo i fatti. Siamo però convinti che ci siano dei punti critici da risolvere al più presto”.

Tra questi c’è lo “snodo” di via Vecchini, con la corsia preferenziale degli autobus ristretta. Il punto in questione è cruciale anche per l’Idv, che con il suo capogruppo Daniele Tagliacozzo parla di “perplessità”. “Siamo ancora all’inizio e credo sia troppo presto per fare una valutazione della nuova viabilità – osserva il consigliere comunale dell’Idv – ad ogni modo la prima verifica sarà fatta tra tre settimane, e in quell’occasione tireremo le somme”. Fermo restano, comunque, un punto chiave: “Ogni variazione che verrà proposta o approvata dovrà tenere conto della problematica dell’inquinamento. Non possiamo assolutamente permetterci situazioni che abbiano come conseguenza l’aumento di emissione di polveri sottili, già ora a livelli molto elevati”.

Il 16 dicembre è infatti prevista una riunione di Commissione per fare il punto sull’andamento del traffico. Ed è probabile che l’esito della “verifica” arriverà anche in Consiglio Comunale, date che il presidente Filippini avrebbe intenzione di convocare una seduta consiliare “aperta” e dedicata proprio al tema.



traffico|

Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2010 alle 17:30 sul giornale del 25 novembre 2010 - 770 letture