contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Notte di San Silvestro, predisposto da Enel un piano di sicurezza per il servizio elettrico

2' di lettura
800

enel

Mentre fervono i preparativi per l’addio al 2010, e dare festosamente il benvenuto al 2011, Enel ha predisposto un Piano di Sicurezza per monitorare e gestire costantemente il corretto funzionamento della complessa rete elettrica delle Marche al fine di assicurare la continuità e la regolarità del servizio elettrico.

Saranno 75 i reperibili che in tutta la regione Marche gestiranno: 38.910 km di linee elettriche di media e bassa tensione, 59 cabine primarie e 14.577 cabine secondarie che compongono il sistema elettrico portante delle 5 province marchigiane nelle aree di competenza Enel. A coordinare il personale tecnico ci sarà il Centro Operativo Regionale Enel di Ancona, attivo tutti i giorni 24 ore su 24, che operando con un elevato livello tecnologico è capace di individuare in tempo reale eventuali guasti e, grazie al localizzatore satellitare installato sui mezzi operativi geolocalizzati, anche la “squadra” più vicina al luogo dove si rende necessario un eventuale intervento. La comunicazione con i veicoli Enel, connessi ai sistemi informatici del Centro Operativo, avviene peraltro tramite sistema GPRS/GSM che consente ai tecnici di ricevere assegnazioni di lavori direttamente sul terminale a bordo dell’automezzo da cui possono ritrasmettere, con immediatezza, i dati raccolti sul campo al centro di coordinamento.

Le moderne tecnologie, le professionalità impiegate e l’eccellente organizzazione di tutte le risorse ha permesso a Enel di conseguire nelle Marche un ottimo risultato in termini di qualità del servizio elettrico, secondo gli ultimi dati certificati dall’autorità di vigilanza sul settore elettrico, con soli 38,07 minuti di interruzioni per cliente nel corso di un intero anno (2008). Enel ricorda che è sempre possibile segnalare eventuali guasti o problemi tecnici al servizio elettrico componendo il numero verde breve e gratuito 803 500.



enel

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2010 alle 16:14 sul giornale del 31 dicembre 2010 - 800 letture