contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via il secondo anno di attività della Cellula Luca Coscioni di Ancona

2' di lettura
1026

genomica dna ricerca

Prende il via il secondo anno di attività della Cellula Luca Coscioni di Ancona, facente parte dell’Associazione Nazionale Luca Coscioni, che dal 2002 si batte per la libertà della ricerca scientifica e per una migliore assistenza al malato e al disabile.

La Cellula di Ancona conta al momento una decina di iscritti, tra cui Stefano Pagliarini (segratario), Andrea Coltrinari (tesoriere) ed il noto ricercatore originario di Senigallia, il Dott. Guido Silvestri, che da sabato 29 Gennaio ha assunto il ruolo di Presidente. Il Dott. Silvestri, dopo la laurea in Medicina all’Università degli Studi delle Marche, ha proseguito la sua attività di ricerca nelle piu’ prestigiose Università americane. Immunologo di fama internazionale, professore presso la Emory University di Atlanta e noto nell’ambiente medico per le numerose pubblicazioni e ricerche di altissimo livello sul virus dell’HIV, il Dott. Silvestri ha accettato con entusiasmo la carica di Presidente dell’Associazione Luca Coscioni di Ancona, perchè convinto che la Scienza ed il progresso debbano camminare liberi incontro all’uomo, e non a servizio di ideologie legate al potere economico, politico o religioso di un Paese.

Una Presidenza che regala un grandissimo spessore scientifico, nonchè umano, alle attività di divulgazione scientifica e culturale che l’Associazione Luca Coscioni si propone di realizzare nel territorio marchigiano durante l’anno 2011. Le iniziative dell’Associazione, ha specificato Stefano Pagliarini, verteranno in particolare intorno ai temi del testamento biologico, sensibilizzando la popolazione rispetto alle tematiche del fine vita e appoggiando la proposta dell’avvocato Andrea Granata (segretario Radicali Marche) di portare la discussione non solo all’interno dei Comuni ma anche all’interno del Sistema Sanitario Regionale delle Marche. Verranno poi organizzate campagne di sensibilizzazione e divulgazione sullo stato della ricerca sulle cellule staminali e sulla tanto dibattuta pillola RU486.

www.lucacoscioni.it



genomica dna ricerca

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2011 alle 19:24 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 1026 letture