Arcevia: trovato in possesso di arnesi per lo scasso, denunciato un falconarese

carabinieri 1' di lettura Ancona 02/03/2011 -

I Carabinieri di Arcevia hanno sorpreso un felconarese aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un'azienda del territorio. L'uomo è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso.



Martedì pomeriggio, nel corso di servizi di vigilanza del territorio, i carabinieri di Arcevia, agli ordini del Maresciallo Carnevali, hanno fermato una Renault con a bordo un uomo che si aggirava con fare sospetto nei pressi di un importante complesso produttivo della zona. Sin dai primi accertamenti, i militari hanno capito di trovarsi di fronte una persona con precedenti penali, che non riesciva a giustificare la sua presenza in quella zona.

I carabinieri hanno così proceduto ad una perquisizione, rinvenendo, occultata sotto al posacenere della vettura, una carta di credito risultata essere stata rubata ad una ragazza arceviese il giorno precedente. I militari all’interno del mezzo hanno trovato anche un paio di forbici da elettricista, adeguatamente modificate, ed utilizzate come passe-partout per aprire le portiere delle auto. Ora, in capo al 32 enne falconarese, pende un’accusa di furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi contraffatte






Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2011 alle 16:32 sul giornale del 03 marzo 2011 - 1075 letture

In questo articolo si parla di arcevia, cronaca, giulia mancinelli, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hYu