Assessore al commercio, Confesercenti chiede celerità al Comune

confesercenti 2' di lettura Ancona 03/03/2011 -

Il vice presidente Confesercenti Marche, Giancarlo Gioacchini, non appena insediato aveva fatto richiesta al comune di Ancona di un incontro monotematico per discutere dello stato del commercio della città, ma, a seguito delle dimissioni dell’assessore Mataloni, la prospettiva dell’incontro è stata congelata.



"Con il presidente del Consiglio Comunale Andrea Filippini - spiega Gioacchini - avevamo stabilito la data del 21 marzo prossimo, ma ora dobbiamo prendere atto di un rinvio necessario in attesa che venga nominato il nuovo assessore al Commercio del Comune di Ancona che dovrà essere ovviamente coinvolto/a all’incontro". Confesercenti Marche, attraverso il suo vice presidente, auspica una soluzione a breve termine per la nomina del successore della Mataloni anche perché la congiuntura economica non permette né agli operatori, né agli enti o alle amministrazioni di rimandae ancora decisioni tanto importanti per la città.

"Auspichiamo anche - continua Gioacchini - che la nomina sia occasione per valorizzare risorse competenti e di provata esperienza dato che riveste un’importanza strategica per tutti i commercianti, per la sopravvivenza di centinaia di attività ad oggi provate dalla contingente situazione economica generale e che vedono a rischio persino la posizione di molti dei loro dipendenti. Pertanto chiediamo che venga nominata con urgenza la carica ora vacante, e che questa venga assunta da una figura in grado di rapportarsi con i settori di riferimento, in grado di affrontare, e ci auguriamo anche di risolvere, i problemi con urgenza e professionalità in quanto non è possibile da parte nostra attendere esperimenti o giochini politici".

Per tutti questi motivi Confesercenti Marche chiede che l’amministrazione comunale si impegni a sciogliere il nodo della nomina nel più breve tempo possibile in modo tale da non rimandare l’incontro monotematico oltre la settimana tra l’11 e il 18 aprile prossimo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2011 alle 16:59 sul giornale del 04 marzo 2011 - 965 letture

In questo articolo si parla di attualità, commercio, confesercenti, assessore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/h2P