Basket: passo falso della Stamura con Castel S. Pietro

Stamura Basket 2' di lettura Ancona 07/03/2011 -

Al PalaRossini finisce 64-71 in favore degli emiliani; i biancoverdi anconetani falliscono l’aggancio e devono per ora accantonare le aspirazioni di play-off.



La formazione vista in campo nello scontro con Castel S. Pietro non è stata neanche lontana parente della Globo Vis Stamura brillante ammirata nelle ultime uscite: imprecisa, senza nerbo e involuta nel gioco. Di contro la squadra emiliana si è confermata formazione ostica che fa di una difesa piuttosto “ruvida” la propria arma migliore. Partita brutta fin dall’inizio, infarcita di errori da ambo le parti e punteggio piuttosto basso. La Stamura arriva al massimo vantaggio (31-23) quando mancano un paio di minuti alla fine del secondo quarto, poi si spegne e gli avversari rimontano fino al 33 a 31 con cui si va al riposo.

Nel terzo parziale gli ospiti segnano con maggiore frequenza ed al 30° sono loro a condurre con 8 lunghezze di vantaggio (44-52). Nell’ultimo parziale la Stamura piazza un buon break e si riporta sotto; Castel S. Pietro segna la miseria di un punto in oltre metà tempo e si innervosisce. Tecnico e successiva espulsione per un giocatore castellano, ma i dorici ne approfittano solo parzialmente. Si arriva comunque al 57 a 53 in loro favore, ma Tombolini e compagni non riescono a piazzare il colpo del ko. Il Castel S. Pietro ritrova una certa lucidità e si riporta avanti approfittando anche di una serie di palle perse e di errori al tiro dei ragazzi di Filippetti. La Stamura gestisce male gli ultimi minuti e gli ospiti si allontanano fino al 64 a 71 della sirena finale. Con questa sconfitta, oltre a mancare l’aggancio all’ipotesi di play-off i biancoverdi, in conseguenza dei risultati delle dirette avversarie, devono rinviare anche i festeggiamenti per la salvezza.

Ma non c’è sicuramente di che disperarsi in quanto potrebbe bastare una sola vittoria nelle ultime cinque partite che mancano al termine della stagione regolare. Domenica prossima difficile derby contro la Poderosa Montegranaro che vorrà vendicarsi della sconfitta per un punto subita all’andata e che sarà ulteriormente arrabbiata anche per la sconfitta di ieri a Castel Guelfo (69-57). Le altre tre marchigiane hanno tutte vinto: Ascoli 72-68 su Mirandola, Macerata 72-67 contro il Castiglione Murri Bologna, mentre l’impresa di giornata è stata quella del Porto S. Elpidio che ha sbancato il munito parquet di Novellara (72-83) insediandosi al terzo posto in classifica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2011 alle 16:14 sul giornale del 08 marzo 2011 - 742 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Stamura, pallacanestro, Armando Lorenzetti, castel s. pietro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iae





logoEV