Volley: Castelferretti interrompe il cammino verso la salvezza, 3-1 per l'Asd Falconara

volley 2' di lettura Ancona 10/03/2011 -

Dopo il netto successo sul Villadoro, la Sabini non riesce a ripetersi e interrompe ancora una volta il cammino verso la salvezza. A Falconara infatti, al termine di una battaglia durata più di due ore, i castelfrettesi si arrendono 3-1 lasciando la piena posta in palio ai padroni di casa che con questo successo staccano le dirette concorrenti e si portano a metà classifica.



Coach Speranza conferma Oprandi in palleggio e schiera la formazione tipo, mentre Falconara inizialmente manda in campo D'Angelo per Lucconi, colpito alla vigilia da un virus; l'inizio sembra essere promettente: la Sabini parte forte spingendo molto in battuta (6-8; 10-16) e conduce sempre le sorti del set sviluppando un gioco fluido con un cambiopalla altrettanto efficace.

Nel secondo coach Bleve (che sostituisce Mecarelli squalificato) rischia la carta Lucconi e toglie un D'Angelo appannato. Ma è ancora la Sabini a dettare i ritmi del gioco (3-8) almeno fino all'8-13; dopodichè Falconara riesce a ridurre lo strappo crescendo a muro (14-16) e in attacco e agguanta i biancazzurri sul 17-17. Sul 19-21 i castelfrettesi subiscono nuovamente il recupero dei locali che avviene con tre blocchi consecutivi e la gara si rimette in parità. Il terzo parziale è anch'esso estremamente equilibrato e vede continui avvicendamenti tra le due formazioni: prima scappa via Falconara con un'ottima serie di battute (14-9) e prontamente arriva la risposta della Sabini che riapre il discorso (14-14); si procede così fino alla fine del set, chiuso ancora una volta dai locali, più lucidi nei momenti chiave.

Nel frattempo Coach Speranza sostituisce Ilari per Malatesta, nella metà campo biancoverde invece spazio a Filipponi per Coscedub infortunato. I castelfrettesi partono a spron battuto (6-9) ma subiscono immediatamente il recupero di Falconara (11-10); la partita è tiratissima ed emozionante fino all'ultimo punto, che nuovamente lo mette a segno Falconara ai vantaggi, con un pallonetto vincente.

Per la Sabini è una sconfitta che brucia più sotto l'aspetto del morale piuttosto che in chiave classifica, la quale non ha registrato particolari variazioni. Sarà fondamentale perciò dimenticare subito la battuta d'arresto e pensare immediatamente al prossimo avversario, ovvero lo Scandiano che sabato scenderà al PalaLiuti per la diciannovesima giornata.

ASD FALCONARA VOLLEY: Ferri, Gradoni 3, Pietrelli 9, Rossi 8, Coscedub 7, Lucconi 19, Boncompagni 8, Filipponi 5, D'Angelo 4, Baldoni (L), Masuzzo ne, All. Bleve
PALLAVOLO SABINI CASTELFERRETTI: Ortolani 23, Serafini 20, Provinciali, Oprandi 1, D´Angelo 4, Massaccesi 9, Malatesta 6, Ilari 5, Castellana n.e, Marconi (L), Silvetti, All. Speranza, Vice Gambini


da GS Pallavolo Sabini Castelferretti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2011 alle 16:18 sul giornale del 11 marzo 2011 - 654 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, castelferretti, volley, GS Pallavolo Sabini Castelferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ijb





logoEV