Calcio: Vigor-Brandoni Dorica, biancorossi in campo per la salvezza

corrado capotondo 2' di lettura Ancona 11/03/2011 -

Domenica la Vigor Senigallia di mister Clementi affronta allo stadio Bianchelli la Brandoni Dorica di mister Capotondo nel match 'degli opposti' del Campionato di Promozione non solo dal punto di vista della classifica ma anche delle statistiche.



Un campionato di Promozione molto combattuto: Cagliese e Vigor Senigallia, partita dopo partita, si rincorrono, si sorpassano e si agganciano una all'altra lottando per il vertice. La Falconarese, nonostante gli ultimi stop consecutivi, coltiva ancora speranze di un sorpasso in extremis ma Colbordolo e Castelfidardo, seppur a -4 e -7 dalla capolista, non desistono.

Domenica Vigor e Falconarese, che ospiteranno rispettivamente la Brandoni Dorica e la Castelfrettese, confideranno molto nei biancoverdi di mister Lombardi, che affrontano in casa la capolista di mister Scardovi. Una compagine in corsa che, pur essendo il miglior attacco del girone con 55 reti messe a segno dall'inizio del campionato, non riesce ad allungare e festeggiare perchè Vigor e Falconarese non mollano e restano attaccate.

I rossoblù di Clementi, reduci dalla trasferta vincente a Pesaro contro il Vismara, stanno percorrendo un cammino di grande crescita tanto che, partiti con il solo obiettivo dei playoff, hanno alzato in corsa il loro scopo. Al settimo risultato positivo consecutivo, compreso il recupero di Sant'Angelo in Vado (3 vittorie e 4 pareggi), la Vigor Senigallia affronta la Brandoni Dorica con una maggiore consapevolezza dei propri mezzi e con la certezza 'degli opposti'. I biancorossi di Capotondo infatti, reduci dalla sconfitta in campionato con il Castelfidardo e da quella della semifinale di ritorno di Coppa Promozione di mercoledì con la Cagliese, soffrono a raggiungere la zona salvezza. E, stando al numero di punti conquistati in trasferta (6), sembrerebbe ancora più ostile in vista del match valevole per la 29° giornata.

Due compagini che si contrappongono anche in fatto di sanzioni ricevute nel corso del girone dai direttori di gara: la Vigor è tra le squadre con il minor numero di cartellini (52 gialli e 3 rossi) con 10 squalifiche mentre la Brandoni Dorica tra quelle più segnalate (76 gialli e 15 rossi) con 27 squalifiche.

Tuttavia domenica le squalifiche di Savelli e Giorgini peseranno sul settore difensivo dei rossoblù, già provato dagli infortuni di Candelaresi e Montanari e l'incerto recupero di Giraldi.






Questo è un articolo pubblicato il 11-03-2011 alle 10:38 sul giornale del 12 marzo 2011 - 892 letture

In questo articolo si parla di sport, vigor senigallia, Sudani Alice Scarpini, campionato di promozione, brandoni dorica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ily