Falconara: prevenzione del disagio giovanile, si apre la terza sessione del convegno

2' di lettura 12/03/2011 -

Al via la terza sessione del convegno “La prevenzione del disagio nei giovani” ideato dal dottor Ivanoe Mazzoni noto neuropsichiatra e psicoterapeuta e con il Patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Ancona, del Comune di Falconara Marittima, il prossimo 15 marzo presso la Sala Convegni della Biblioteca Francescana a Piazza S. Antonio – Falconara.



Protagonista di questa terza sessione l’Arte. “Saranno presenti personaggi del mondo dell’arte Giuliano Ottaviani (importante artista presente in tutto il mondo con le sue opere monumentali), l’artista Andrea Marconi, gli artisti Davide e Diego Bernardi, Andrea Agostini, l’attrice Lucia Bendia per il teatro, Renzo Arbore per la musica, i poeti Francesco Scarabicchi e Claudio Damiani, il pianista e compositore Adrian Vasilache, la violinista Lisa Pescarelli e la pianista Mari Fujiino. Alle ore 15 saluto dell’assessore alla cultura della provincia di ancona Carlo Maria Pesaresi seguito da un intervento musicale per violino e pianoforte. A seguire il prof. Matteo Lorenzetti docente dell’Istituto Superiore “Lumen Gentium” di Ancona, con una Lettura Magistrale “Le arti-terapia”.

Alle 16 è la volta dell’attrice Lucia Bendia. Dopo una breve pausa, alle 17.30 Renzo Arbore presenterà la sua esperienza artistica maturata in tanti anni di spettacolare carriera. Alle 18 per la poesia due interventi di noti poeti quali Francesco Scarabicchi con “Penombre giovanili e poesia” e Claudio Damiani con “Mentre i ragazzi fanno il tema”. Alle 18.30 gli interventi degli artisti Andrea Marconi “Arte da non mettere da parte”, Andrea Agostini “il segno diventa sogno. Il sogno…bisogno per il Cuore”. A chiudere, una performance artistica del Maestro – scultore Giuliano Ottaviani che realizzerà in live un’opera della dimensione di 5 metri, che l’artista donerà al comune di Falconara Marittima, accompagnato al piano dalle splendide note del Maestro Adrian Teodor Vasilache. A tutte le sessioni saranno presenti alcuni studenti delle Scuole Medie Superiori e Inferiori delle cinque province marchigiane.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2011 alle 17:26 sul giornale del 14 marzo 2011 - 1641 letture

In questo articolo si parla di arte, attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, disagio giovanile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ipi





logoEV