Falconara: trasferimento del servizio di igiene urbana, Brandoni scrive al Consorzio

goffredo brandoni 1' di lettura 14/03/2011 -

Il Sindaco Goffredo Brandoni ha inviato lunedì (14 marzo 2011) una lettera al Consorzio Conero Ambiente per richiedere la sospensione delle procedure di aggiudicazione del bando per i Comuni di Montemarciano, Monte San Vito, Camerano e Chiaravalle nonché l’apertura di una tavolo di concertazione tra le parti.



Con riferimento alle “procedure per il trasferimento definitivo del servizio di igiene urbana da parte della Società Marche Multiservizi Falconara al consorzio aggiudicatario CNS”, il Sindaco Brandoni fa presente che: “Negli ultimi giorni è emersa la volontà del predetto consorzio di non procedere (come peraltro previsto dal bando) all’assunzione di tutte le 14 unità lavorative già in forza alla Marche Multiservizi Falconara (precedentemente individuate e segnalate). Nel frattempo la medesima società Marche Multiservizi Falconara ha provveduto ad inviare le lettere di licenziamento – con decorrenza 18/03/2011 – sulla scorta di quanto previsto dal bando in questione”.

“Considerato che tale situazione – prosegue la missiva del primo cittadino falconarese - genera comprensibili tensioni tra i lavoratori che allo stato attuale non hanno certezze sulla continuità del loro rapporto di lavoro, si chiede, in qualità di socio di riferimento della Marche Multiservizi Falconara nonché socio di Codesto consorzio, di sospendere le procedure di aggiudicazione definitiva in attesa che nelle opportune sedi si chiariscano le controversie relative al passaggio di personale, evitando in questo modo gravi ripercussioni sui lavoratori e sulla regolarità del servizio negli altri Comuni gestiti dall’azienda”.

A tale proposito il Sindaco Brandoni ha ritenuto inoltre opportuno suggerire l’avvio di un tavolo di concertazione che coinvolga necessariamente anche l’azienda uscente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2011 alle 17:36 sul giornale del 15 marzo 2011 - 951 letture

In questo articolo si parla di politica, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/isz