Alberi malati sostituiti a Villarey: i lavori da lunedì

albero 1' di lettura Ancona 16/03/2011 -

La I^ Circoscrizione unitamente al Settore Verde, Parchi e Contesto Urbano – Edifici Pubblici – ha deliberato e cofinanziato la riqualificazione delle aiuole che ospitano gli alberi ubicati lungo Via Villarey, accanto al marciapiede che costeggia il muro dell’omonima ex Caserma.



La decisione è stata presa dopo una accurata verifica da parte dei tecnici del Settore Verde del Comune di Ancona, dello stato fitosanitario e di stabilità degli alberi. A seguito di un’indagine sull’alberatura, i tecnici hanno rilevato che diverse branche primarie sono pesantemente cariate con presenza di cavità e di corpi fruttiferi di funghi agenti patogeni della carie del legno.

Tale patologia rende inconsistenti i tessuti legnosi rendendo le ramificazioni facilmente soggette a cedimento e caduta al suolo di pesanti parti della chioma. Inoltre la cementificazione delle superfici circostanti la base delle piante, avvenuta nel corso degli anni, lascia presumere la presenza di alterazioni anche a livello delle radici di ancoraggio.

A seguito di ciò, trattandosi anche di piante a fine ciclo, (4 aceri negundi e 1 pioppo, specie non protette e non di pregio) si è deciso di sostituirle con nuove piante idonee al sito: Pyrus calleryana “ Chanticleer”, ovvero il pero da fiore, pianta a foglia caduca dalla generosa fioritura primaverile. I lavori inizieranno lunedì 21 marzo e si protrarranno per cinque giorni lavorativi. In accordo con la Polizia Municipale venerdì verranno apposti i cartelli di divieto di sosta nell’area interessata. La circolazione sarà comunque garantita e regolare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2011 alle 15:37 sul giornale del 18 marzo 2011 - 841 letture

In questo articolo si parla di attualità, villarey

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ix1