Blitz all'ex fabbrica Angelini, la Polizia arresta un rumeno con mandato di cattura

polizia stradale 1' di lettura Ancona 23/03/2011 -

Tre rumeni, senza fissa dimora, sono stati scoperti nel corso di un blitz presso l'ex fabbrica Angelini di Via Flaminia dagli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal V.Q.A. Dott.ssa Cinzia Nicolini, mentre stavano allestendo un bivacco all'interno della struttura. Pertanto i tre rumeni sono stati denunciati con l'accusa di invasione di edifici.



Inoltre C.V.M., 25enne in esecuzione di un mandato di cattura emesso dalla Procura di Genova per l'espiazione di una condanna per furto aggravato a 5 mesi e 29 giorni, è stato arrestato e condotto presso il carcere anconetano di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2011 alle 15:10 sul giornale del 24 marzo 2011 - 898 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, questura di Ancona, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iM6





logoEV