Baia di Portonovo: IdV, subito una nuova società per la gestione turistica

Portonovo 2' di lettura Ancona 29/03/2011 -

Nel consiglio comunale del 24 gennaio 2010, rivolsi un interrogazione urgente all’allora assessore al turismo Romana Mataloni sulla Portonovo s.r.l ed i servizi che questa aveva in affidamento prima che il Comune ne deliberasse lo scioglimento e la messa in liquidazione con una delibera di aprile 2010 in ossequio al Decreto Legislativo 135/2009.



Ebbene nonostante l’assessore garantì in quell’occasione che l’amministrazione avrebbe entro un breve lasso di tempo predisposto i bandi per la costituzione della nuova società e per la selezione del socio privato, ad oggi trascorsi oltre due mesi da quella risposta e con la stagione estiva ormai alle porte, la situazione appare ben poco rassicurante per gli operatori economici e per i turisti che vorranno beneficiare delle bellezze della baia.

La Portonovo s.r.l, società mista costituita nel 1998 aveva come scopo sociale, quello di provvedere alla manutenzione ordinaria delle spiagge, del verde ed alla promozione delle iniziative culturali. In particolare si preoccupava di garantire il servizio di trasporto pubblico dei turisti dalla piazzetta alle varie spiagge della baia, della pulizia del verde, della raccolta dei rifiuti e del loro trasporto nella zona ex cava, della gestione del campeggio la torre, della gestione dei parcheggi, della pulizia della spiaggia di mezzavalle, nonchè dei rapporti con la sovrintendenza per consentire ai turisti l’accesso alla chiesa Santa Maria.

Detto questo, considerato l’arrivo imminente della stagione estiva e l’importanza fondamentale che Portonovo riveste da un punto di vista turistico, economico e d’immagine per Ancona, l’Italia dei Valori si augura che l’amministrazione non tentenni ulteriormente e si preoccupi finalmente ad un anno dalla delibera di scioglimento della società, di predisporre al più presto un bando per consentire una nuova gestione organica di tutti quei servizi in precedenza garantiti dalla Portonovo s.r.l. Portonovo, perla della riviera del Conero, merita molto di più dell’attuale gestione ordinaria che può offrire un semplice liquidatore…






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2011 alle 10:44 sul giornale del 30 marzo 2011 - 1150 letture

In questo articolo si parla di politica, conero, Alessandro Fusco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iZE