Dimissioni Bugaro, Zinni: 'Ci ripensi con senso di responsabilità'

Giovanni Zinni 2' di lettura Ancona 29/03/2011 -

“In merito alle dimissioni dalle cariche di partito di Giacomo Bugaro – dice il Consigliere Regionale del PDL Giovanni Zinni – comprendo la legittimità personale della protesta nei confronti di Ciccioli, anche se non la condivido minimamente, ma ritengo che queste cose si debbano fare nei congressi e non in pre-campagna elettorale”.



Non voglio fare tanti commenti perché aggiungerei elementi di discordia ma una cosa è necessaria chiarirla, pena lo scoramento dei nostri attivisti ed elettori: non esiste un conflitto ex AN contro ex Forza Italia così come non esistono componenti moderate e componenti estremistiche. Sono illusioni ottiche: esistono delle leaderships, delle gerarchie, delle anime culturali che sfociano nel percorso di un grande partito che non sempre piace a tutti questo sì.

Ma la maggior parte dei quadri del PDL (escludendo ovviamente il coordinamento provinciale, in base alla regola costituiva del partito di due anni fa, nominato fiduciariamente da Bugaro per il 70% e da Ciccioli e, anche, dal sottoscritto per il rimanente 30%, e che ovviamente è rappresentato da persone che hanno gli stessi umori più o meno di chi li ha indicati), a prescindere se siano nuovi o ex qualcosa, sono semplicemente dispiaciuti della polemica, poiché sono ben felici di stare insieme nello stesso progetto del centrodestra, e non sentono la necessità di rese dei conti affrettate.

Per quello che riguarda le divergenze sulle candidature da mettere in campo, quando si esaurisce la funzione degli organismi locali, solo il vertice nazionale può risolvere la cosa. In ogni caso auspico un ripensamento di Bugaro, invitandolo a rinviare la questione complessiva a dopo le elezioni con senso di responsabilità. Sono certo che Bugaro ritirerà le dimissioni per il bene del partito.


da Giovanni Zinni
Consigliere Regionale PdL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2011 alle 16:30 sul giornale del 30 marzo 2011 - 633 letture

In questo articolo si parla di politica, giacomo bugaro, pdl, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/i1y





logoEV