contatore accessi free

Numana: in arrivo 'In vino veritas', la storia vinicola marchigiana

In vino veritas 1' di lettura 01/08/2011 -

Se “in Vino Veritas”… il Vino Meritas, parte de “Il Lavoro della terra – CAP 1. La Vite e il Vino” è uno degli spettacoli del Progetto “Memorie del lavoro” vincitore del bando Cohabitat 2010 istituito dalla Provincia di Ancona.



Si tratta di uno spettacolo musicale e teatrale, con parti musicate dal vivo e altre recitate, che vede in scena tre musicisti-attori: Simone Bellezze, Salvatore Motta (sostituito da Ylenia Pace) e Igor Pitturi, sotto la direzione e regia di Gianluca Barbadori.

La rappresentazione narra sia gli aspetti del lavoro della terra rivolto alla produzione del vino, sia le caratteristiche organolettiche della bevanda, così come il suo utilizzo nella gastronomia e la sua importanza sociale e culturale (nella storia e nell’attualità).

Il tutto con particolare riferimento alle uve ed ai vini marchigiani. Il succo dell’uva si racconta attraverso la sua storia, attraverso il procedimento che dal traliccio lo porta nelle botti, nelle bottiglie e sulle nostre tavole. Durante lo spettacolo si discute degli effetti sia del degustare che del bere e del bere troppo, coinvolgendo gli spettatori in esilaranti sketch. Le storie, i racconti e gli aneddoti sul vino, tracciano un percorso divertente, ironico e ritmato per intrattenere un pubblico di esperti ma anche di amatori di quello che è, per molti, il prezioso nettare degli dei.

Info: 346 5006099

ufficioitalia@pontetraculture.com

www.pontetraculture.com








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2011 alle 11:53 sul giornale del 02 agosto 2011 - 733 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ponte tra culture, in vino veritas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/nZM





logoEV
logoEV
logoEV