contatore accessi free

Quacquarini e Paolozzi (Sel): 'No a pregiudizi politici nuova maggioranza, noi la sosteniamo'

Sel 2' di lettura Ancona 04/08/2011 -

Se singole persone, associazioni o forze politiche, pongono condizioni pregiudiziali o discriminatorie nei confronti del Sindaco, Pd, Ps, Api, Udc o di chicchessia. L’organizzazione Sinistra Ecologia e Libertà le respinge a prescindere, in quanto considera il rispetto dei diritti umani, dell’uguaglianza e della pari dignità, patrimonio irrinunciabile dell’umanità.



A tali principi Pd, Ps, Api, Udc e Sel si sono attenuti durante la trattativa svoltasi per dare soluzione alla crisi del Comune e per giungere ad una nuova maggioranza fino al 2014, nell’interesse di Ancona. Accogliendo l’appello del Sindaco, Pd e Ps, i gruppi V.A. – Api e S.A. – Sel, hanno votato il bilancio e scongiurato il Commissariamento della città.

Successivamente il Pd ha proposto, non solo una maggioranza consiliare, bensì la ricerca di una maggioranza politico-programmatica dall’Udc a Sel. Pd, Ps, Api, Udc e Sel hanno definito un accordo politico-programmatico, votato in Consiglio comunale da Pd, Ps, Api e Sel (assente l’UDC, che pure ha partecipato) con pari dignità a definirlo e senza proporre né subire alcuna pregiudiziale o discriminazione ritenute “improponibili e inaccettabili” proprio dal Segretario UDC Pericle Truia al tavolo delle trattative.

Dopo alcuni giorni si è raggiunto un accordo tra Pd, Ps, Api e Sel sugli assetti di giunta basato sul peso elettorale del Sindaco e del Pd, con la garanzia di pari dignità delle forze politiche minori: Api, Ps, Sel e Udc.

Sel rispetta i patti, ha aderito alla nuova maggioranza e lealmente l’ha sostenuta, come chiesto dal Sindaco e dal Pd e auspica che tutte le forze che hanno definito l’accordo programmatico (Pd, Ps, Api, Sel e Udc) concorrano lealmente alla soluzione della crisi e a realizzare i punti programmatici comunemente definiti. Infine Sel offre la piena disponibilità a lavorare anche nel mese di agosto in quanto la situazione anconetana non permette ferie di lunga durata bensì un impegno straordinario per la città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2011 alle 11:30 sul giornale del 05 agosto 2011 - 972 letture

In questo articolo si parla di politica, SeL, Sinistra Ecologia e Libertà, Sinistra Ecologia Libertà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/n8N





logoEV
logoEV