contatore accessi free

Concorso dedicato ad artisti e designers under 40, scadenza ottobre

logo quattrocentometriquadri 3' di lettura Ancona 08/08/2011 -

L’Associazione Culturale Quattrocentometriquadri bandisce la seconda edizione del concorso Metrocubo, dedicato alla promozione di artisti e designers under 40. Nell’ambito del progetto “rAm”, acronimo di rapid Art mouvement, che allude ad una filosofia di azione e gestione dell’attività di promozione dell’arte contemporanea promossa dall’associazione, e realizzato quest’anno con il sostegno del Comune di Ancona, Assessorato alla Cultura, e con il contributo di uno sposor. Il concorso prende spunto da temi sociali che hanno segnato in maniera significativa l’anno 2011 in corso.



L'Associazione, attiva nella promozione dell’arte contemporanea, crede infatti nella necessità di fornire una opportunità agli artisti di esprimersi in merito a questioni importanti della contemporaneità e invita a riflettere attorno al tema: Sogni e migrazioni (Dreams and migrations)

Il 2011 è per l’Italia l’anno dell’Unità, un anno di riflessioni importanti sull’identità culturale e al contempo sulla multiculturalità con cui il Paese deve confrontarsi. Il 2011 si sta delineando come un anno denso e significativo non solo per l’Italia. Segnato da una profonda crisi economica internazionale, da “storiche” rivolte sociali e cataclismi naturali, si vanno alterando equilibri a cui siamo abituati.

Sempre più imponenti processi di migrazioni (transnazionali e transcontinentali) attraversano le nostre realtà, i nostri territori e alterano stili di vita consolidati, come una energia sempre più potente. Si calcola che ogni anno nel mondo, più di 3 milioni di persone emigrano dal loro Paese di origine e che più di 180 milioni di persone vivono attualmente in un paese diverso da quello di origine.

Molte le cause di questi fenomeni, ed altrettante quanto imprevedibili le conseguenze; non trascurabili anche i casi sempre più frequenti di “follia umana”. La capacità di adattarsi, di convivere con la necessità di cambiamento diventano la misura di un diverso reagire: sogno di chi dice “terra!”, sogno di chi cerca ancora libertà, sogno di chi ha fame, sogno di un dignitoso lavorare, sogno di chi non ha neanche un metro cubo in cui dormire.

La verità non sta in un solo sogno, ma in molti sogni”, così Pier Paolo Pasolini apriva Il fiore della Mille e una notte (1974, terzo ed ultimo film della Trilogia della vita), citando una omonima raccolta di novelle arabe del XV secolo.

Unica condizione per l’ammissibilità al concorso è la presentazione di progetti attinenti alle discipline delle arti figurative, plastiche, performative, installazioni (multimediali, luminosi, video etc.), videoarte, illustrazione, grafica d’arte, land art, arti applicate (design, moda), arti elettroniche.

La documentazione richiesta obbligatoriamente ai fini della partecipazione è definita all’art.3. La scadenza è prevista il 26 ottobre 2011 ed il premio sarà di 700,00 euro. La lingua ufficiale del concorso in oggetto è l’italiano. Sono ammesse candidature e materiale documentativo redatte in lingua inglese.

Il bando italiano ed inglese è reperibile al sito www.quattrocentometriquadri.eu






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2011 alle 15:41 sul giornale del 09 agosto 2011 - 601 letture

In questo articolo si parla di arte, attualità, concorso, associazione culturale quattrocentometriquadri, logo quattrocentometriquadri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ofl





logoEV
logoEV