contatore accessi free

Eusebi (Idv): 'L’ipotesi di tenere in vita la giunta Gramillano rappresenta il fallimento totale'

Paolo Eusebi 1' di lettura Ancona 17/08/2011 -

La disperazione fa spesso compiere atti inconsulti e fa dire cose insensate. Il gioco delle tre carte è notoriamente un gioco per sciocchi e altrettanto notoriamente il banco è tenuto da un “imbroglione”.



L’ipotesi di tenere in vita la giunta Gramillano, con un immorale accanimento terapeutico, prevedendo l’appoggio esterno di Duca per fare entrare un’UDC che, evidentemente, si presuppone sciocca, non è solamente rozzamente furbetta, ma rappresenta soprattutto il fallimento totale della ragionevolezza e della politica. Sotto sotto pare che qualcosa si muova nel PD. Qualcuno ha capito che senza IDV non si governa, altri ancora no, non importa, capiranno. Secondo noi le elezioni restano la strada maestra per dare ad Ancona un serio governo 'modello Marche'.

Ma, estrema ratio, come abbiamo sempre detto, siamo pronti a esaminare la richiesta di un 'modello Marche' immediato, garantito e monitorato costantemente (controllato!) dalle segreterie regionali, provinciali e comunali di PD, IDV e UDC, con giunta rinnovatissima e fortissima e cronoprogramma chiaro. Pronti ad andare a casa per votarea primavera se non funzionasse.

Ovviamente, di Quattrini e del cattivo maestro, veterocomunista rancoroso e violento, Duca, non vogliamo nemmeno sentir parlare: altro che 'appoggio esterno'. Noi certamente, ma credo anche l'UDC, non vogliamo sentire nemmeno un vago odore dei due. Hanno ballato poco ma hanno ballato fin troppo rendendo ridicola Ancona e chi ha trattato con loro. Porte aperte invece ad una seria verifica poltico programmmatica con SEL, che non c'entra niente con Duca. Alla luce di quello che sta facendo il governo nazionale e della crisi, la citta' ha bisogno di essere ben governata e i cittadini devono sentire l'amministrazione vicina ed efficiente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-08-2011 alle 18:00 sul giornale del 18 agosto 2011 - 820 letture

In questo articolo si parla di politica, Paolo Eusebi, IdV Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ovY





logoEV
logoEV
logoEV