contatore accessi free

Ciclismo: è vittoria modiale per il filottranese William Dazzani

ciclismo 2' di lettura Ancona 24/08/2011 -

Un William Dazzani stratosferico, una Cicli Copparo Ancona magica. Adesso nella bacheca della società dorica spiccano anche due Coppe del Mondo. Belle, lucide, fiammanti, vinte sulle strade austriache tra domenica e martedì dal bolognese di nascita, ma ormai filottranese d'adozione, William Dazzani.



Dopo i mondiali di luglio vinti dallo stesso Dazzani e dalla Lancioni, sua compagna, la Copparo primeggia anche in Austria, nelle gare più importanti del panorama ciclistico mondiale degli amatori. Dazzani, ex professionista (con una vittoria nel suo palmares dove spicca anche un decimo posto alla Milano-Sanremo), 45 anni da compiere a dicembre, si è portato a casa la quarta Coppa del Mondo personale, vinta a St. Johan In Tirol, dove si svolge sempre questa manifestazione.

Ha trionfato nel 2005, 2006 e quest'anno è arrivato un doppio oro (in altre due edizioni aveva sfiorato il podio giungendo quarto).Vittorie colte in una volata ristretta, dopo tantissimi chilometri di fuga. Nella corsa assoluta mettendo dietro un certo Luca Colombo, anch'egli ex professionista, buon passista e cronoman, campione mondiale della 100 km a squadre nel 1991 con Anastasia-Contri e Peron e nel 1994 con Andriotto-Contri e Salvato e argento, sempre nella stessa specialità, alle Olimpiadi del 1992. Martedì pomeriggio, nella sua categoria, quella dei Veterani (1962-1966, solo una ventina gli italiani su più di centotrenta partenti), il ligure Masetti.

Nella prima gara è rimasto in fuga per più di settanta chilometri, nella seconda per più di cento. Una condizione fisica magica per l'atleta della Copparo e massima è la soddisfazione nella società dorica.

''Una vittoria da dedicare alla Gran Fondo delle Dolomiti". La prima risposta alle note vicende della Maratona (dove la Copparo è stata accusata di illecito sportivo, ndr). "William ha vinto un altro importante titolo che aggiunto all'iride Csain Udace trasforma questa stagione in un autentico trionfo". Così si è espresso, ironicamente, Raffaele Consolani, il team manager della società anconetana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2011 alle 14:42 sul giornale del 25 agosto 2011 - 2603 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, Cicli Copparo Ancona, William dazzani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oFW





logoEV
logoEV