contatore accessi free

Pallavolo: tie-break vincente a Filottrano, Filottrano vs Sabini Castelferretti 2-3

Sabini 2' di lettura Ancona 31/10/2011 -

La Sabini coglie la seconda vittoria consecutiva in campionato andando ad espugnare il campo di Filottrano al tie-break in una partita dall'andamento altalenante.



La squadra infatti si è trovata in vantaggio due volte facendosi rimontare in entrambi i set salvo poi chiudere senza patemi nell'ultimo e decisivo parziale. L'approccio al primo set è ottimo da parte dei castelfrettesi che con Rosa al servizio si portano sullo 0-4. Dopo il 5-8 due muri punto ed un contrattacco ben finalizzato proiettano la Sabini a +6 (6-12); il set scorre via velocemente con i ragazzi di Coach Gambini che comandano il gioco puntando su una battuta insidiosa che regalerà anche due ace targati Oprandi ed un muro granitico (9-22). Sul finire del set si registra un piccolo calo che tuttavia non pregiudica la vittoria.

Al rientro Curzi deve accomodarsi in panchina per via di un problema al polpaccio, al suo posto Silvetti. L'avvio è ancora di marca ospite (7-8; 13-16) ma al rientro dal time out i locali difendono e pian piano acciuffano la parità (17-17); da qui si procede punto a punto e sono i biancorossi locali ad avere la meglio. Rispetto al primo set la Sabini ha accusato qualche difficoltà in ricezione unita ad un muro sicuramente meno efficace, locali meno fallosi. Il terzo parziale si apre con un turno di battuta targato Rosa che si rivela devastante: 0-7 con la ricezione locale in bambola. Si arriva ben presto al 7-16 ed al massimo distacco finale (12-25).

In pratica un set giocato sulla falsariga del primo, con un'ottima correlazione muro-difesa ed un contrattacco altrettanto positivo. Nel quarto invece si registra un nuovo calo di tensione che pregiudica l'andamento della partita: un parziale molto più equilibrato e giocato con maggiore convinzione dai filottranesi a fronte di una Sabini che fatica nell'impostare le rigiocate. I locali si tengono sempre a due lunghezze di distanza per poi allungare dal 16-13 con due contrattacchi vincenti (18-14). Coach Gambini prova a scuotere i suoi togliendo Oprandi per Montanari: la Sabini recupera portandosi a -3 dai locali (21-18) ma con tre errori di fila vanifica ogni velleitario tentativo di riaprire la contesa. Al tie break non c'è storia con la Sabini determinata a portare a casa i due punti finali.

Dopo un altro successo, i biancazzurri di Coach Gambini sono già con la testa al prossimo avversario. Il turno di sabato segnerà l'inizio di un periodo di fuoco per la Sabini: al Liuti arriverà la capolista Frezzotti Belvedere dell'ex coach Gianremo Badiali, quindici giorni il doppio impegno in trasferta (Falconara prima e Collemarino poi) salvo terminare il girone di andata ospitando il CSI Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2011 alle 18:18 sul giornale del 02 novembre 2011 - 581 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, castelferretti, volley, GS Pallavolo Sabini Castelferretti, sabini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/q43





logoEV
logoEV