contatore accessi free

Rugby: recupero all'80 minuto, Stamura vs Unione Rugby S. Benedetto 21-43

Stamura Basket 2' di lettura Ancona 31/10/2011 -

Se le partite di rugby durassero solo un'ora, staremmo qui a celebrare una epica vittoria, ed invece, all'80esimo minuto, a festeggiare sono i ragazzi della forte compagine Sanbenedettese.



In campo la formazione: Angeletti, Mecozzi, Robotti, Bernardini, Carella, Ricci Luigi, Ricci Fernando, Cimino, Gabrielli, Garzetti, Alderuccio, Belloni, Jannini, Lucesole, Casamassa. A disposizione: Palombelli, Mercanti, Sassaroli, Trillini, Hinna, Mancini. Allenatori: Stazio e Biondi; dirigenti accompagnatori: Curzi e Sanguinetti.

All'inizio dell'ultimo quarto la stanchezza degli anconetani si fa veramente sentire e la squadra non riesce più a contrastare efficacemente gli avversari, che vanno in meta ancora un paio di volte, guadagnando il punto di bonus per il risultato finale di 43 a 21. Alla fine sono applausi per tutti, per i vincitori, che hanno dimostrato di essere squadra veramente ambiziosa e potente, forse di categoria superiore, ma soprattutto per i nero verdi di casa, che ricevono dagli spalti l'ovazione del proprio competente pubblico, ben conscio di aver assistito ad una prova di orgoglio, di abnegazione ed anche di gioco dei propri beniamini, sfavoriti sulla carta, ma vicini a realizzare l'impresa, molto più di quanto non dica il menzognero tabellino finale dello scarto Domenica prossima gli Stamurini sono attesi in trasferta a Fermo per riprendersi subito da questa battuta d'arresto e per iniziare ad inanellare finalmente una serie di successi, d'ora in avanti sempre alla loro portata.

Ernesto Cimino, fa i complimenti alla squadra per la bellissima prestazione purtroppo l’esperienza dei nostri avversari ci ha punito il risultato non rispecchia minimamente la partita poiché le ultime 3 mete sono state segante negli ultimi minuti, ma con una squadra così giovane sognare non è vietato anche se quest’anno è dura ma...(inoltre complimenti anche ai due ragazzi dell’under 20 per l’esordio UNDER 14 Inizio amaro per i giovani della under 14 della Stamura sconfitti in casa dell’Ascoli) ...con molte attenuanti. Ascoli squadra solida tecnicamente e tatticamente ben preparata, stamura con un organico stretto causa infortuni. La partita si puo’ riassumere in poche parole : una stamura sempre sugli scudi e arrembante che costringe spesso il team avversario nella propria meta’ campo , di contro un Ascoli cinico e spietato che non ha perdonato nessun errore ai ragazzi di mister Trillini. esperienza, concretezza, cinismo e determinazione sono state le armi in meno che hanno reso il punteggio cosi’ pesante. L’allenatore Trillini fa i complimenti ai ragazzi che non hanno per niente sfigurato Gli fanno eco glia accompagnatori Cristina Matteuccie Maurizio Antonini aggiungendo che un gruppo forte , con grosse qualita’ tecniche e che sono i punti di partenza speriamo di crescere di numero così da togliere diverse soddisfazioni nel campionato, ad incominciare gia’ da domenica 13 novembre. Alla fine dell’incontro tutti al terzo tempo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2011 alle 18:06 sul giornale del 02 novembre 2011 - 695 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Stamura, pallacanestro, sef stamura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/q4Y





logoEV
logoEV